Tutti i richiami alimentari della settimana: la lista completa

Il Ministero della Salute, come ogni settimana, pubblica la lista ufficiale dei richiami alimentari e dei sequestri avvenuti nei supermercati.

Richiami
Carrello della spesa (Adobe Stock)

In questa settimana, il Ministero della Salute ha richiamato 6 generi alimentari diversi per rischio chimico e microbiologico. Ogni settimana, gli organi competenti aggiornano il sito ufficiale in modo tale da tenere i consumatori in allerta. Tutti i richiami alimentari coinvolti.

Richiami alimentari settimanali: la lista ufficiale

In questa settimana, il Ministero della Salute ha richiamato ben 6 generi alimentari diversi tra prodotti a base di carne, pesce, acqua minerale e alimenti caseari. Colpisce in particolar modo la possibile presenza di stafilococco aureo in alcuni lotti di acqua minerale effervescente e naturale a marchio Claudia.

Acqua contaminata
Bottiglia d’acqua (Foto Pexels)

Ma vediamo, nel dettaglio, le date e i ritiri del Ministero della Salute.

  • 9/05/2022 Vitel tonnè da 200 grammi, Gastronomia Somasca Srl, lotto numero: 1513, scadenza: 28/05/2022 presenza di Listeria.
  • 9/05/2022 Trance di pesce spada mezzaluna surgelato da 150/250 grammi, Noriberica, lotto numero: P22-059-76 presenza di mercurio oltre i limiti di legge.
  • 10/05/2022 Wurstel pollo da 100 grammi, Cesare Fiorucci Spa, t.m.c: 27/06/2022 possibile presenza di salmonella.
  • 10/05/2022 Latteria Valcontadino, Ciresa Srl, lotto numero 4027, t.mc: 18/06/2022 1/07/2022 possibile presenza di Listeria.
  • 11/05/2022 Acqua minerale effervescente Claudia, lotto numero: L21111, scadenza: 21/04/2023 sospetta presenza di stafilococco aureo.
  • 11/05/2022 Acqua minerale effervescente naturale Claudia, lotto numero: L21191, scadenza: 20/04/2023 possibile presenza di stafilococco aureo.

Potrebbe interessarti anche: Richiamo alimentare: acqua minerale contaminata, tutti i dettagli

Batteri nell’acqua minerale: un fenomeno sempre più diffuso

L’acqua può ospitare tantissimi batteri di natura differente che rischiano di essere dannosi per la salute dell’uomo. Infatti, per ciò che riguarda l’acqua non potabile si raccomanda sempre di bollirla in modo tale da eliminare tutte le impurità.

Potrebbe interessarti anche: Formaggio contaminato da Escherichia Coli: pericoloso per la salute

Mentre l’acqua potabile destinata all’uso comune viene costantemente monitorata a laboratorio, così da evitare la proliferazione batterica. I batteri dell’acqua più comuni sono:

  • Escherichia Coli: fa parte dei batteri Coliformi e si trova in natura nel microbiota intestinale umano. Per questo motivo può designare un tipo di contaminazione fecale dell’acqua. I sintomi comuni a questa infezione sono: diarrea, cistiti, uretriti.
  • Enterococchi: si tratta di batteri presenti nell’intestino umano e animale, molto resistenti. La loro presenza nell’acqua si associa ad un tipo di contaminazione fecale con sintomi analoghi all’Escherichia Coli.
  • Clostridium perfringens: è una spora resistente alle alte temperature che può inquinare l’acqua. La sua contaminazione causa diarrea e forti dolori addominali.
  • Legionella: è un batterio che risiede soprattutto nell’acqua stagnante, nei sistemi di areazione o di riscaldamento. Tale batterio può essere molto pericoloso per via inalatoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *