Richiamo alimentare: acqua minerale contaminata, tutti i dettagli

Attenzione all’acqua minerale che avete acquistato, il richiamo alimentare riguarda un rischio di contaminazione, i dettagli.

acqua minerale
Bottiglia d’acqua (Pixabay)

Il sito ufficiale del Ministero della Salute ha pubblicato due schede per un richiamo alimentare che riguarda l’acqua minerale in bottiglia. Il rischio è quello di una contaminazione microbiologica. Tutti i consumatori sono invitati a controllare se hanno acquistato il prodotto indicato, ma vediamo anche qui di seguito di quale prodotto si tratta nel dettaglio.

Richiamo alimentare: attenzione all’acqua minerale effervescente naturale CLAVDIA

richiamo
Scheda richiamo alimentare (Screenshot Ministero della Salute)

In data 10 maggio 2022 è stato pubblicato un comunicato che vede protagonista l’acqua minerale effervescente naturale Clavdia. Si tratta del prodotto di Sorgenti Clavdia SRL che viene realizzato nella stabilimento di Anguillare Sabazia (RM). Il richiamo coinvolge le bottiglie di acqua da 1,5 l e da 0,5 l. Come potete vedere nello screenshot della prima scheda pubblicata il primo lotto di produzione è L21111 con data di scadenza 21-04-2023.

Nella seconda scheda, invece, il prodotto richiamato è il lotto L21191 con data di scadenza 29-04-2023. Il motivo di questo richiamo è la possibile presenza di Staphylococcus aureus. Questo significa che bisogna stare molto attenti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Richiamo alimentare: presenza di salmonella nei wurstel, i dettagli

L’avvertenza è quella di non consumare i prodotti indicati nella descrizione delle due schede pubblicate dal Ministero della Salute. Se avete acquistato questo prodotto, l’acqua minerale effervescente naturale Clavdia in bottiglie da 0,5 o 1,5 l allora dovete riportarle nel punto vendita per il rimborso o la sostituzione.

Staphyloccocus aureus: di che cosa si tratta

Staphylococcus aureus è un batterio responsabile dell’infezione da stafilococco. Questo batterio può contaminare gli alimenti se maneggiati da persone affette oppure se proveniente da animali affetti da mastite. Può provare diverse malattie in chi ne viene a contatto, i sintomi e le parti del corpo coinvolte possono essere diverse.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Richiamo alimentare pesce spada: prodotto contaminato, tutti i dettagli

Tra le malattie che si possono scatenare ci sono malattie cutanee, orzaiolo, follicolite, sindrome della cute ustionata, cellulite infettiva, polmonite batterica, malattie che interessano articolazioni ed ossa come artrite, osteomielite, borsite, ma anche mastite e endocardite. Un’infezione di questo tipo può essere anche grave, quindi bisogna intervenire immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *