Lego: il gioco di costruzioni dai mille benefici

Tutti conoscono i lego ma forse in pochi continuano ancora a giocarci, eppure queste costruzioni sono un vero e proprio toccasana per la mente, scopriamone i benefici.

lego gioco
Pezzi lego (Pixabay)

Vi ricordate quando da piccoli giocavamo con i lego? Il gioco di costruzioni più conosciuto in tutto il mondo ci ha accompagnato durante l’infanzia permettendoci di costruire mondi fantastici e originali, semplicemente utilizzando la nostra fantasia.

Poi con il passare del tempo siamo cresciuti e abbiamo finito per mettere i lego da parte, magari per figli e nipoti. Ma perché non dare una spolverata ai vecchi ricordi riprendendo i vecchi lego che hai in cantina? Questo semplice gioco è infatti in grado di conferire tantissimi benefici. Scopriamoli insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Tutti i benefici di lavorare a maglia: ecco perché può essere una terapia

Giocare con i lego procura benessere: spiegati i motivi

bambino gioca lego
Giocare con i lego (Pixabay)

Dalle forme e dai colori più variegati, questi mattoncini se incastrati possono dar vita a qualsiasi cosa tu voglia. L’importante è utilizzare la fantasia. Facoltà che si esercita principalmente da bambini e che purtroppo smettiamo di utilizzare con il passare degli anni. Stimolare la fantasia può essere dunque un primo motivo per cui dovresti ricominciare a giocare con le costruzioni.

E bada bene che non è una cosa da poco. La fantasia ci serve anche per dare un senso a ciò che è astratto. Un processo che in qualche modo ci porta a semplificare tutto ciò che ci risulta complesso, sbagliando, provando e cercando soluzioni alternative.
I lego in questo senso diventano uno stimolo per trovare soluzioni nuove. Un vero e proprio esercizio di problem solving, fondamentale per la vita di tutti i giorni, tant’è che è anche una delle skill più richieste in ambito lavorativo.

Praticando questo esercizio manuale utilizziamo più sensi insieme, ossia vista e tatto, che ci permettono di coordinare occhi e mani, anche questo un beneficio non da poco. Un altro motivo per cui dovresti fare dei lego il tuo nuovo hobby è un notevole miglioramento sulla memoria. Risolvendo incastri ed enigmi la tua memoria ne trarrà beneficio, così come quando ti cimenti in un puzzle. Le cellule celebrali  non solo rafforzano tra loro le connessioni a seguito di prove e tentativi, ma creano tra loro nuove relazioni.

I lego possono poi assumere la funzione di antistress. Dunque così come non dovresti mai smettere di colorare, allo stesso modo non dovresti mai smettere di costruire, perché entrambe queste attività ti consentono di ridurre notevolmente lo stress accumulato. Ciò accade perché la mente è talmente impegnata in un’attività da farti dimenticare tutto il resto. Anche uno studio studio ha dimostrato come alcuni giochi come i lego abbiano effetti benefici sullo stress.

Infine, giocare con i lego migliora l’umore. Ciò accade perché una volta che hai portato a termine la tua costruzione provi un immediato senso di soddisfazione, un beneficio che poi ricade sull’umore. Sempre la stessa ricerca di prima ha messo in risalto livelli di stress più bassi e un migliore umore in un gruppo di studenti durante l’utilizzo dei lego. Se quindi non hai in casa le costruzioni procuratele. Proverai piacere nel rivivere momenti della tua infanzia costruendo mondi alternativi grazie a quel pizzico di fantasia che non hai mai perduto. Se poi hai dei bambini, coinvolgili nel gioco! I lego offrono molti più benefici durante la fase dello sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *