Olio di alloro come utilizzarlo? Antistress, antidiabete e prodotto di bellezza

Domanda: olio di alloro come utilizzarlo? Le risposte sono tante e gli effetti dell’applicazione di questo ingrediente davvero sorprendenti.

Dell'olio ed altri ingredienti aromatici
Dell’olio ed altri ingredienti aromatici (Pixabay)

Olio di alloro, come utilizzarlo? Sono diversi gli usi di destinazione di questo ingrediente particolare, e le principali riguardano l’applicazione in ambito estetico ma non solo. Le proprietà di questo olio infatti sono ritenute particolarmente efficaci nel contrastare lo stress.

Avrete sentito parlare di aromaterapia, ovvero della applicazione di oli essenziali sull’organismo, in maniera tale da creare rilassamento facendo sparire lo stress per ridare benessere tanto fisicamente quanto per quel che riguarda la mente. Sull’olio di alloro il come utilizzarlo richiede di procedere con la realizzazione di un preparato apposito.

Ci serviranno:

  • 200 ml di olio di mandorle dolci (oppure olio extravergine d’oliva, n.d.r.);
  • 5 grammi di foglie di alloro essiccate o fresche;
  • un barattolo di vetro con tappo a chiusura ermetica;

Potrebbe interessarti anche: Zenzero: il rimedio naturale contro brufoli e imperfezioni

Olio di alloro come utilizzarlo? Tanti impieghi benefici per il corpo

Delle foglie di alloro
Delle foglie di alloro (Pixabay)

Non serve altro da fare che versare tutto l’olio nel barattolo e mettere anche le foglie all’interno. Subito dopo posizioniamo il tutto, dopo averlo chiuso per bene, in un posto che sia all’ombra, fresco, ben pulito ed asciutto. Lì l’olio di alloro dovrà macerare per una quarantina di giorni.

In seguito lo potremo recuperare e poi filtrare, per travasarlo infine all’interno di un altro vasetto identico. A questo punto sorge la domanda: Olio di alloro, come utilizzarlo? Ebbene, lo potremo impiegare sia impiegandone dieci gocce in acqua caldissima ed assumerlo sotto forma di aerosol, oppure per profumare gli ambienti attraverso un diffusore.

Potrebbe interessarti anche: Tutti dovrebbero masticare una foglia di alloro, ecco perché

Oppure lo possiamo impiegare per dei massaggi rilassanti o su parti del corpo dolenti. Ed ancora, l’olio di alloro riesce a lenire anche il dolore e le irritazioni che derivano da punture di insetto o da reazioni allergiche. C’è pure chi lo impiega come rimedio contro la forfora, applicandolo ai capelli e lasciandolo agire per dieci minuti. Poi bisogna semplicemente fare uno shampoo normale con un apposito prodotto antiforfora.

Potrebbe interessarti anche: La forza della natura: le foglie di alloro per il nostro benessere

E l’olio di alloro funziona anche contro le rughe, per dare più lucentezza ai capelli e contro allergie e naso congestionato. Ma non finisce chi: coloro che soffrono di diabete possono prenderne circa 15 mg per fare si che si abbassi l’indice di zuccheri nel sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *