Zanzare e sangue dolce: ma sarà proprio vero?

Zanzare e sangue dolce: ma sarà proprio vero? Come pungono le zanzare, come scelgono le loro “vittime”? No, non a caso.

Zanzara falsi miti chi punge
Zanzara (Pixabay)

Le zanzare pungono chi ha il sangue dolce. E questo è uno di quei detti popolari che tendiamo a portare sempre con noi; ma cosa vuol dire sangue dolce? Cosa vuol dire che pungono chi ha solamente questo, non meglio specificato, sangue dolce? Ed è proprio vero?

Interroghiamoci su questo detto popolare: come per ogni cosa, c’è un fondo di verità ma dev’esser meglio chiarito se vogliamo capire quale sia il suo legame con la realtà delle cose.

Ti potrebbe interessare anche->Prato giallo, come fare per restituirgli il suo colore

Zanzare e sangue dolce, verità o falso mito? Ecco come scelgono le loro vittime le temute zanzare

Zanzare chi pungono la verità
Zanzara molto grande (Pixabay)

No, non avranno gusti troppo sopraffini e complessi- sempre di sangue si tratta- ma le zanzare, quando si tratta di scegliere, sanno il fatto loro. Queste infatti non pungono a caso, la prima persona che si trovano davanti, ma hanno priorità e preferenze molto precise. Molti di voi si staranno chiedendo ” e allora è proprio vero che queste prediligono il sangue dolce!; e si tratta, invece, proprio di questo.

Ti potrebbe interessare anche->Rischio cervicale a causa dell’aria condizionata: cosa fare?

Che le zanzare pungano più volentieri i detentori di questo mistico sangue dolce è cosa tutta da dimostrare e capire. A parte che, su cosa sia, il sangue dolce, non c’è concordanza unanime. Questo avviene perché la dicitura in realtà non vuol dire nulla.

Arriviamo quindi al punto centrale della questione: le zanzare non pungono chi ha il sangue dolce, ma chi ha il sangue pieno di colesterolo. Quindi non sangue dolce ma sangue grasso. Ovviamente, se le zanzare ti pungono di più del normale non vuol dire in automatico  che tu abbia il colesterolo, perché possono esserci altri motivi. Ad esempio, le zanzare prediligono di più alcuni gruppi sanguigni rispetto ad altri. Altre volte, invece, si tratta di una vera e propria predisposizione genetica contro cui non possiamo far molto.

Se invece ti chiedi perché si accaniscano contro una parte del corpo in particolare questo avviene perché su quella parte, evidentemente, hai cellule morte e materiali nutrienti di cui le zanzare vanno ghiotte. Questo avviene specialmente per piedi e polpacci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *