I bicchieri di vino e spumante dovresti toglierli dalla cucina per questo motivo

Quasi sicuramente i bicchieri di vino e spumante li tieni in cucina, magari vicino ai bicchieri normali, ma sappi che si tratta di una scelta sbagliata. Vediamo insieme perché.

bicchieri
Bicchieri di vino (Pixabay)

I bicchieri di vino e spumante sono adibiti a occasioni particolari. Di solito li tiriamo fuori per festeggiare eventi, ricorrenze, obiettivi o traguardi raggiunti.  Non si possono dunque definire degli oggetti di uso comune, a meno che tu non abbia da festeggiare ogni giorno qualcosa (e te lo auguro!).

Per questo motivo la loro posizione accanto ai bicchieri normali stona. Ma per quale altro motivo è meglio evitare di conservare in cucina i bicchieri di vino e spumante? Scopriamolo insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Fa male o bene bere due bicchieri di vino? Lo studio

Perché i bicchieri di vino e spumante non vanno in cucina?

bicchieri spumante
Bicchieri di spumante (Pixabay)

La cucina è uno degli ambienti più importanti della casa. Peccato però che molto spesso in cucina ci finisce di tutto, anche cose che non avrebbero motivo di stare lì. Le cucine hanno infatti un preciso scopo, ossia quello di permettere a chi vi si trova di cucinare, garantendogli il giusto spazio e comodità. Per questo chi progetta questi spazi deve innanzitutto puntare sulla funzionalità piuttosto che sull’estetica. Cosa che però non sempre accade.

Ci sono infatti cucine che, a causa delle loro cattiva progettazione, ostacolano la funzionalità che invece sono chiamate ad avere. A questo si somma un utilizzo scorretto da parte di chi utilizza la cucina, magari accumulando in questo ambiente 0ggetti che in realtà non dovrebbero stare in cucina. Quali ad esempio soprammobili di diverso tipo o (per l’appunto) i bicchieri di vino e spumante, che possono essere molti se la cucina è di proprietà di un amante del vino.

Pensiamo infatti alla varietà di bicchieri che ci possono essere per assaporare il vino. E sono sicura che la tentazione di collezionarli è tanta per chi non può fare a meno di avere una bottiglia di vino a tavola. Accumulare però diverse tipologie di bicchieri favorisce la confusione, specialmente se tutti vengono ripoti in cucina.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Bicchieri opachi: come renderli di nuovo brillanti con questo metodo

Cerca dunque di conservarli all’interno di mobili che hai in giro per casa e lascia in cucina solamente uno o due set di bicchieri di vino e qualche flûte per champagne e spumante. In questo modo non ci sarà il rischio di ritrovarti con cocci di vetro da raccogliere in giro per casa a causa di un gesto sbagliato. Non vorrai mica rinunciare ai tuoi bicchieri preferiti giusto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *