Come combattere il caldo e la spossatezza nei mesi estivi

D’estate bisogna combattere contro il caldo e la spossatezza ma ci sono alcuni consigli che si possono seguire per contrastarli. Ecco quali.

combattere il caldo
combattere il caldo (Unsplash)

L’estate è la stagione dove si deve combattere costantemente contro il caldo e la spossatezza, poiché le alte temperature possono essere dei fattori di rischio per la salute. Non aiuta di certo la presenza dell’umidità, laddove le temperature superano i 32-35 gradi soprattutto, l’alta temperatura è proprio dura da sopportare. L’umidità inoltre non permette al corpo di sudare regolarmente e anche la circolazione sanguigna delle gambe viene compromessa.

Per affrontare tutto ciò che comportano i mesi estivi, gli esperti hanno condiviso quali siano i migliori alleati di questa stagione. Infatti alcuni comportamenti quotidiani possono aiutare a combattere il caldo. Questo tramite:

  • alimentazione
  • integratori alimentari
  • idratazione

Specialmente bere molta acqua e assumere integratori vitaminici, abbinati ad uno stile di vita sano, sono uno strumento fondamentale per aiutare il proprio organismo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Legionella: il batterio che si trova all’interno del condizionatore

I consigli per combattere il caldo e la spossatezza nel modo adeguato

Stanchezza in estate
Stanchezza (Unsplash)

Idratazione, alimentazione e integrazione sono i punti cardine per non soffrire più del dovuto il caldo estivo. D’estate, infatti, è altamente consigliato bere almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno. Ciò che aiuta più di tutti l’organismo sono i sali minerali. In particolare il potassio e il magnesio. Essi infatti svolgono un ruolo importante all’interno del corpo: vanno a regolare la salute dei muscoli, cuore incluso. Le alte temperature inducono il corpo a sudare maggiormente e questo comporta la perdita di una quantità importante di sali minerali.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cosa mangiare in estate: i consigli dei nutrizionisti per rimanere leggeri

Non solo i sali minerali, anche gli antiossidanti sono fondamentali in estate. Visto che il caldo può nuocere a livello circolatorio (soprattutto quello delle gambe), queste sostanze possono contrastare questo sintomo. Vitamina C, vitamina A e omega-3 sono fondamentali per una dieta sana ma nei mesi estivi, meglio assumerne un po’ di più.  Se un’alimentazione corretta non basta e ci si sente stanchi, occorre ricorrere all’uso di integratori per aiutare il proprio corpo a combattere il caldo estivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *