Perdere peso: per dimagrire serve una vitamina in particolare

C’è una vitamina in particolare che può aiutare nella perdita di peso. Vediamo gli studi che sono stati condotti e cosa dicono gli esperti.

dimagrire
Esercizio fisico (Pixabay)

Al giorno d’oggi perdere peso è un pensiero fisso di moltissime persone. Per la grande quantità di cibo, per le abitudini sbagliate, per lo stile di vita scorretto, aumentare di peso è molto facile. Perderlo, invece, è più difficile e bisogna cercare di impegnarsi ed essere costanti in questo.

Oltre a rivolgersi ad un nutrizionista per cercare di seguire la dieta più adatta, non bisogna dimenticare l’esercizio fisico per bruciare più calorie e definire meglio il corpo. Gli studi su questo argomento non si fermano mai e un recente studio ha evidenziato il fatto che una vitamina in particolare può aiutare in questo processo di dimagrimento.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Perdere peso di notte: l’infuso da bere prima di andare a dormire

Lo studio arriva dai Paesi Bassi e riguarda le persone obese. Vediamo qui di seguito qual è la vitamina che avrebbe un ruolo centrale nella perdita di peso e tutte le informazioni relative a questa ricerca molto interessante.

Perdere peso: la vitamina che può aiutare

chetosi effetto collaterale
Perdere peso (Pixabay)

La vitamina presa in esame dai recenti studi è la vitamina D. I ricercatori dei Paesi Bassi hanno preso in considerazione oltre 7.000 persone con obesità e hanno evidenziato che le persone con più grasso avevano bassi livelli di vitamina D nell’organismo.

Chi non ha sufficienti livelli di vitamina D non riesce ad elaborare bene i nutrienti che arrivano dall’esterno. Dunque, è molto importante avere un buon livello di questa vitamina in modo da far funzionare intestino e metabolismo al meglio. La relazione tra un giusto livello di vitamina D e la perdita di peso esiste ed è stata provata scientificamente.

Secondo gli esperti il fabbisogno giornaliero di vitamina D è di 15 mcg (600 UI), dose che bisogna prendere da tutte le fonti possibili. Queste sono il sole, gli alimenti come carote, pesce, agrumi. Inoltre, un medico può decidere di prescrivere degli integratori.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Vitamina D: assumerla con un po’ di pane è l’ideale, il motivo

La vitamina D riesce a generare serotonina, la quale è fondamentale per un senso di sazietà e per controllare l’appetito. Insomma, questa vitamina svolge davvero un ruolo chiave nel perdere peso e non bisogna sottovalutare la sua importanza per la nostra salute.

Alcuni consigli per assumere vitamina D

vitamina D
Spremuta d’arancia (Pixabay)

Il sole è un ottimo alleato per il nostro organismo per una maggiore produzione di vitamina D, naturalmente esponendosi in modo moderato, con la giusta protezione. Inoltre, i cibi che possono aiutare sono:

  • funghi
  • fegato di bovino
  • carne di fegato
  • olio di fegato di merluzzo
  • sgombro
  • tonno
  • salmone
  • formaggi grassi
  • gamberi
  • ostriche
  • cioccolato fondente

Se, invece, il medico vi ha prescritto degli integratori, questi vanno assunti durante il pasto o subito dopo. Molti consigliano di assumere le gocce insieme ad un pezzo di pane per sicurezza.

Impostazioni privacy