Vuoi sapere se vivrai a lungo? Allora effettua questo test per calcolare la longevità

Scommetto che ognuno di noi desidera sapere se condurrà una vita lunga, e ora finalmente possiamo avere una risposta grazie a questo semplice test per calcolare la longevità.

esercizio equilibrio
Test longevità (Pinterest – today.com)

Quanti di noi vorrebbero avere la sfera di cristallo per sapere quanto sarà lunga la propria vita e se riusciranno a vivere a lungo? Non posso dirti che ho trovato la sfera di cristallo, però dei ricercatori hanno messo a punto un test grazie al quale si può sapere il grado di qualità della propria vita a lungo termine.

Sei curioso anche tu? Allora analizziamo insieme questo studio e cerchiamo di capire in che cosa consiste questo test sulla longevità, che però può essere fatto solamente dagli over 50. Mettiti comodo e leggi con attenzione le prossime righe.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Longevità: il ritmo circadiano può influire (anche sul rischio diabete)

Longevità: è questo il testo che devi fare per sapere se vivrai a lungo

mantenere equilibrio
Mantenere l’equilibrio (Pinterest – cnn.com)

Se hai già raggiunto i 50 anni o se li hai di gran lunga superati; se ci stai arrivando oppure se sei ancora molto lontano, può esserti utile sapere che esiste un test che permette di calcolare la longevità. La ricerca è stata condotta da alcuni esperti della Clinica di Medicina dell’Esercizio Clinimex in Brasile, che nel 2009 hanno iniziato a esaminare 1702 soggetti (di età compresa tra 51 e 75 anni) per capire se l’equilibrio potesse in qualche modo servire per individuare il loro stato di salute a lungo termine.

È stato chiesto loro di rimanere in piedi su una gamba sola per circa 10 secondi, senza aiutarsi con supporti di diverso tipo e senza appoggiarsi con le mani. Dal risultato è emerso che coloro i quali non sono riusciti a completare il test avevano  l’84% in più di possibilità di morire durante i 10 anni successivi al test, rispetto a chi invece è riuscito a superare la prova con successo. C’è da dire che più l’età avanza e meno probabilità ci sono di eseguire il test alla perfezione.

Infatti solo il 5% delle persone che avevano 50 anni non sono riuscite a superare il test. Una percentuale che è arrivata al 54% in riferimento agli over 70. Se quindi hai già compiuto 50 anni e vuoi provare a cimentarti nel test, ecco che cosa devi fare. Mettiti a piedi nudi su una superficie piana e posiziona la parte dorsale del piede che deve rimanere sollevato sulla parte inferiore della gamba che invece deve fare d’appoggio. Allo stesso tempo mantieni le braccia posizionate accanto al corpo in modo naturale; fissa lo sguardo in un punto, all’altezza degli occhi e a una distanza di circa 2 metri. Conta ora fino a 10. Nel caso in cui dovessi sbagliare hai fino a 3 tentativi per completare il test.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Longevità: quali sono i popoli più longevi al mondo?

Com’è andata? Tieni però presente che questo test è di tipo osservazionale. Quindi nonostante abbia individuato un legame tra rischio di morte precoce ed equilibrio, non specifica che cosa potrebbe causare la morte. Il test non tiene poi conto di alcuni fattori importanti. Ad esempio l’esercizio fisico, la dieta, recenti cadute, l’assunzione di farmaci o di tabacco che possono entrambi influire sull’equilibrio. Prendi dunque questo test con le pinze e nel frattempo allenati per migliorare il tuo benessere fisico con alcuni esercizi di equilibrio. Una componente importante per una corretta forma fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *