Pasticcio di pasta calabrese super saporito: farà impazzire tutti

Questo pasticcio di pasta calabrese è una vera squisitezza, i vostri commensali lo adoreranno dopo averlo assaggiato. Sapete come si fa? Ve lo sveliamo noi.

Pasticcio di pasta alla calabrese gustoso
Pasticcio di pasta alla calabrese (Screenshot da Facebook)

Avete voglia di un primo piatto sfizioso e saporito che sia pronto in poco tempo? Questa ricetta è proprio quello che fa per voi, si realizza con pochi ingredienti e con estrema facilità, si tratta del pasticcio di pasta calabrese.

Farlo in casa con le proprie mani è un vero gioco da ragazzi e il risultato finale stupirà piacevolmente voi e i vostri commensali, ottimo per tutti coloro che amano i sapori piccanti.

Nei successivi paragrafi trovate tutto ciò che vi occorre e il procedimento spiegato passo dopo passo per preparare un buonissimo pasticcio di pasta calabrese. Provatelo e non ve ne pentirete, è una vera bontà.

Ecco come preparare uno squisito Pasticcio di pasta calabrese

Pasticcio di pasta calabrese
Pasticcio di pasta (Screenshot da Facebook)

Un primo piatto davvero gustoso e sfizioso che si prepara in poco tempo e senza alcuna fatica o difficoltà. Vedrete che non appena lo porterete in tavola vi farà fare un figurone, finirà infatti in un attimo.

Gli ingredienti per preparare un ottimo ‘Pasticcio di pasta calabrese’ sono:

  • 400 gr di pasta corta a scelta
  • 350 gr di caciocavallo (potete sostituirlo con altri formaggi filanti)
  • 200 gr di nduja stagionata
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • origano secco q.b.
  • 20 gr di pangrattato
  • 70 gr di parmigiano grattugiato

Preparazione:

Per un primo piatto da leccarsi i baffi la prima cosa che dovete fare risulta essere quella di mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salta, vi servirà per cuocere la pasta. Non appena avrà raggiunto il bollore calate la pasta e cuocetela seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione.

Potrebbe interessarti anche: ‘Pasta pasticciosa’, che delizia! Ecco come preparare il pasticcio di tortiglioni

Intanto preparate il saporito condimento, tagliate quindi l’nduja a cubetti. Eliminate poi la scorza dal caciocavallo e tagliate anche questo a cubetti. Spennellate ora una teglia con l’olio extravergine di oliva e aggiungete una spolverata di pangrattato.

Non appena la pasta sarà al dente scolatela e versatela all’interno di una capiente ciotola e unite 70 grammi di nduja, 120 gr di caciocavallo e il parmigiano grattugiato. Con un mestolo mescolate accuratamente per far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti tra loro e subito dopo versate il tutto all’interno di una teglia.

Potrebbe interessarti anche: Olive nere, infornate alla calabrese sono davvero ottime: come si preparano

A questo punto, livellate bene la pasta e aggiungete in superficie la restante parte di caciocavallo e nduja, dopodiché cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti circa, si formerà una deliziosa crosticina in superficie. Non appena è pronto fatelo intiepidire per qualche minuto e subito dopo gustate il vostro squisito pasticcio di pasta calabrese con i vostri commensali. Super saporito e invitante questo strepitoso primo piatto farà impazzire davvero tutti! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *