Peli di animali in lavatrice, usa questo trucco per non vederli più

C’è un suggerimento super efficace che eviterà a tutti noi di avere a che fare con il depositarsi di peli di animali in lavatrice. Di che cosa si tratta.

Un gattino che fa capolino da una lavatrice
Un gattino che fa capolino da una lavatrice (Pixabay)

I peli di animali in lavatrice sono un grosso problema, e lo sanno tutti coloro che hanno la fortuna di godere della compagnia di cani o gatti in casa. Però ci sono anche degli aspetti da dovere accettare, come compromesso di tutto ciò. Sia chiaro: nulla vale quanto la presenza di Fido o di Fuffi ogni giorno accanto a noi.

Però questi animaletti lasciano tracce un pò ovunque. Il ricambio del loro pelo è un processo naturale ed inevitabile. E non è raro trovare anche dei peli di animali in lavatrice, un posto prediletto in particolar modo dal nostro micio. Per quale motivo i gatti vanno a ripararsi lì? Perché si tratta di un posto nascosto, e per l’appunto, riparato.

I gatti adorano questi spazi ristretti, e potrete averne la controprova ponendo davanti ai vostri mici degli scatoloni vuoti. Nel giro di qualche secondo li vedrete nascondersi lì dentro, seguendo il loro istinto. Alcuni nostri elettrodomestici dunque non fanno eccezione. Ma vediamo come fare per impedire il depositarsi dei peli di animali in lavatrice.

Peli di animali in lavatrice, come toglierli senza sforzo

Una comunissima spugnetta da cucina
Una comunissima spugnetta da cucina (Pixabay)

Gli articoli più letti di oggi:

In realtà è tanto facile quanto geniale. Premessa: i peli finiscono lì dentro anche perché si depositano sui nostri vestiti o su altri tessuti, per poi accumularsi nel cestello una volta che ci accingiamo ad avviare un ciclo di lavaggio. Ma attuando questo trucco furbissimo, il problema verrà aggirato.

Ed eviteremo che le palle di pelo finiscano con il danneggiare le tubature od il filtro della lavatrice, risparmiando così un sacco di soldi. Se avete delle spugnette da cucina, di quelle gialle e verdi, questo è il momento di destinarle ad un altro uso mai immaginato prima.

Non dovremo fare altro che metterne anche una sola in lavatrice, poi al termine noteremo che tutti i peli o quasi rimarranno attaccati accanto alla parte verde. Però c’è anche un altro escamotage da potere mettere in pratica. E la cosa consiste nel fare della sana attività di prevenzione, spazzolando per bene tutto quello che dovrà finire in lavatrice. Oppure sostituendo alla spugnetta una apposita pallina cattura peli , alquanto facili da trovare in commercio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.