Le piante aromatiche che possono crescere vicine: gli abbinamenti giusti da fare

Vediamo quali sono le piante aromatiche che possono crescere vicine e gli abbinamenti che invece è meglio evitare.

Menta (Pixabay)

Le piante aromatiche sono una risorsa molto importante per le persone e questo si sa ormai da molto tempo. Una pianta aromatica può dare benessere, con il suo profumo inebriante, nel posto in cui si trova. Ma soprattutto, si può usare per arricchire e insaporire vari piatti e pietanze, oltre che creare delle tisane toccasana per la salute. Queste piante hanno delle proprietà molto importanti.

Infatti, proprio per tutti questi motivi, molte persone preferiscono prendere le piantine e averle a casa, sul terrazzo, oppure in giardino. In questo modo, con un po’ di cura e di attenzione, possono averle sempre a disposizione. Questo è molto utile invece di andare sempre al supermercato per doverle acquistare. Al bisogno basta allungare una mano e prendere foglie e rametti.

Tuttavia, se anche voi volete fare così, dovete tenere bene a mente che non tutte le piante aromatiche vanno d’accordo tra di loro. Alcuni abbinamenti vanno bene, ma altri sono da evitare. Vediamo qui di seguito i motivi e tutti i dettagli.

Le piante aromatiche da far crescere vicine: gli abbinamenti da fare e da evitare

Rosmarino (Unsplash)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le piante aromatiche possono crescere in spazi ristretti, possono stare vicine tra loro, ma nei giusti abbinamenti. Il motivo è molto semplice: alcune piante necessitano di un terreno, di acqua e di nutrienti con determinate caratteristiche, esigenze che cambiano per altri tipi di pianta. Allora, sarà opportuno mettere insieme, ad esempio, il basilico e il prezzemolo, senza problemi. Queste due piante hanno bisogno dello stesso terriccio e della stessa quantità di acqua. Vanno bene insieme anche basilico ed erba cipollina, così come timo e maggiorana, timo e salvia.

Invece, gli abbinamenti da non fare mai sono basilico e menta oppure basilico e lavanda. Queste piante non stanno bene vicine perché hanno caratteristiche differenti. Allo stesso modo, meglio evitare di abbinare la salvia con il rosmarino perché le loro radici sono grandi e andrebbero in conflitto nel terreno.

Insomma, potete benissimo farvi il vostro piccolo orticello con piante aromatiche, ma attenzione a quali mettete vicino. Se considererete questo aspetto non ci sarà nessun problema e avrete piante sane e rigogliose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *