Richiamo alimentare: attenzione alla carne, rischio microbiologico

Il Ministero della Salute ha pubblicato un comunicato con il quale ha diffuso un richiamo alimentare per carne contaminata, di seguito i dettagli.

carne hamburger ritirata
Hamburger (Pexels)

Il 9 agosto 2022, il sito ufficiale del Ministero della Salute ha dato comunicazione di un richiamo alimentare che riguarda una contaminazione nella carne per hamburger. La carne di hamburger è molto diffusa e viene utilizzata per preparare panini ti tutti i tipi. Un prodotto in particolare è stato ritirato dal mercato.

Richiamo alimentare: carne di hamburger ritirato per salmonella

hamburger rischio salmonella
Scheda richiamo alimentare (Screen Ministero della Salute)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

In base ai dati diffusi dal Ministero della Salute, il prodotto contaminato riguarda il marchio VITELLO CASA VERCELLI, in particolare il prodotto VCV Hamburger di vitello 200 gr. L’alimento è stato prodotto nello stabilimento di Vercelli SPA in S.S. Vercelli-Biella 230, n°15 Formigliana 13030.

Il lotto di produzione è 1304741 ed è quello con data di scadenza 14-08-2022. La confezione riguarda quella da 200 grammi. Il richiamo alimentare è stato fatto a seguito di analisi in autocontrollo, dove è stata riscontrata la presenza di salmonella all’interno di quello lotto di produzione. Le avvertenze da parte del sito ufficiale sono di isolare il prodotto e di renderlo all’azienda produttrice.

Salmonella, cos’è e quali sono i sintomi

L’infezione da salmonella è una comune malattia batterica che colpisce il tratto intestinale. I batteri vivono tipicamente nell’intestino degli animali e dell’uomo e sono poi rilasciati attraverso le feci. Si rischia l’infezione tramite l’acqua o il cibo contaminati. Alcune persone con infezione da salmonella non presentano sintomi. La maggior parte invece, sviluppa diarrea, febbre e crampi allo stomaco entro 8-72 ore dall’esposizione. La maggior parte delle persone sane guarisce nel giro di pochi giorni o di una settimana senza un trattamento specifico.

In alcuni casi, la diarrea può causare una grave disidratazione e richiede una pronta assistenza medica. Se l’infezione si diffonde oltre l’intestino, possono insorgere complicazioni potenzialmente letali. Il rischio di contrarre l’infezione da salmonella è più elevato quando si viaggia in paesi che non dispongono di acqua potabile pulita e di un corretto smaltimento delle acque reflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.