Kiwi: è questa la frutta da mangiare per perdere peso?

Per perdere peso le diete consigliano sempre di mangiare frutta in quantità e a quanto pare tra i frutti più consigliati c’è il kiwi. Ma è proprio vero che fa dimagrire? Scopriamolo insieme.

kiwi
Kiwi (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Ricca fonte di minerali e vitamine, la frutta è sempre consigliata per mantenere una buona salute. Ma ci sono alcuni frutti che sono più consigliati rispetto ad altri.

Il kiwi, ad esempio, presenta tantissime proprietà per il corpo, soprattutto di carattere digestivo. Le numerose fibre contenute al suo interno, sia solubili che insolubili, consentono infatti di migliorare il transito del cibo nell’intestino. Ma il kiwi è anche in grado di far perdere peso?

Il kiwi fa davvero perdere peso?

kiwi
Kiwi (Pexels)

Nato in Estremo Oriente, il kiwi è un frutto originario dell’antica Cina. Giunse poi in Nuova Zelanda nel XX secolo, grazie a un neozelandese di nome Isabel Fraser, che nel 1904 portò con sé alcuni semi della pianta di ritorno da un suo viaggio. Ecco perché  questo frutto prese il nome di “kiwi”, proprio in onore di un uccellino neozelandese, che come il frutto è di colore marrone, è piccolo e pieno di peluria.

Ma tralasciando le sue origini, il kiwi ora è diffuso e apprezzato in tutto il mondo grazie alle proprietà di cui parlavamo. Basti pensare che in 100 g di kiwi sono presenti diversi nutrienti, in particolare modo la vitamina C, la cui quantità supera circa l’80% degli elementi nutritivi di cui abbiamo bisogno giornalmente.

Oltre alla vitamina C presenta poi al suo interno magnesio, fosforo, calcio, potassio e minerali che contribuiscono alla salute del cuore, della struttura ossea e muscolare. Ma non è tutto. Trattandosi infatti di un frutto ipocalorico e quindi povero di calorie, si trova molto spesso all’interno delle diete per perdere peso. Anzi, è stata addirittura pensata una dieta basata esclusivamente su questo frutto, presente in tutti e tre i pasti giornalieri. Oltre al kiwi, l’unica possibilità di mangiare alimenti diversi consiste nell’assunzione di zuppa, brodo di verdure o infusi. Ma funziona davvero?

Così come tutte le diete drastiche che promettono un repentino calo di peso, è bene sapere che anche questo tipo di alimentazione può limitare di gran lunga l’assunzione di altri composti per lo sviluppo e il mantenimento del corpo, come carboidrati, proteine e grassi, che svolgono funzioni importantissime per la salute. Se poi pratichi anche dell’attività fisica, solo il kiwi non soddisferà di certo il quantitativo di kcal di cui hai bisogno.

Dunque, questo regime alimentare potrà anche farti perdere peso, ma ti priverà al tempo stesso degli elementi nutritivi di cui hai bisogno. Inoltre il rischio di recuperare subito peso è molto alto, così come in tutte le diete restrittive. Meglio dunque integrare in kiwi nell’alimentazione insieme ad altri alimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd