Prurito ai capelli a causa del sudore? Metti in pratica questi rimedi utili

Con il caldo il sudore è maggiore e questa condizione può causare un forte prurito ai capelli, ma fortunatamente possiamo risolvere il problema con questi rimedi.

prurito
Donna che avverte prurito ai capelli (Pinterest – dermes.it)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

L’estate è senz’altro bella per le vacanze e il relax, ma ci sono anche diversi inconvenienti che possono verificarsi in questa stagione, dovuti principalmente al caldo e al sudore.

Quest’anno a maggior ragione, che ci troviamo a dover fare i conti con temperature eccezionali, il caldo si sta facendo sentire, provocando conseguenze sul corpo poco piacevoli, come ad esempio un fastidioso prurito ai capelli. Ma fortunatamente è possibile combatterlo con alcuni rimedi. Vediamoli insieme.

Come alleviare il prurito da sudore?

prurito capelli
Prurito ai capelli (Pinterest – blog.cliomakeup.com)

Il prurito ai capelli può essere dovuto non soltanto alla forfora o alla desquamazione del cuoio capelluto determinata da psoriasi o dermatite seborroica, ma anche al sudore. Con il caldo il sudore che si deposita nei capelli finisce infatti per irritare il cuoio capelluto. Una condizione che peggiora nel momento in cui cominciamo a grattarci senza sosta, senza riuscire a fermarci. La voglia di grattarsi in questi casi è infatti difficile da controllare, ma possiamo tenerla a bada grazie a questi rimedi, che risolveranno il problema in poco tempo, a base di ingredienti naturali.

Il primo che puoi utilizzare per far fronte a questa problematica è l’olio essenziale di incenso. Un prodotto astringente e antisettico, benefico per l’organismo per vari punti di vista. Avendo un effetto calmante e riequilibrante, è infatti l’ideale per lenire il prurito del cuoio capelluto. Applicalo dunque da solo, con lo shampoo o realizzando degli impacchi e vedrai che noterai il risultato.

Un altro rimedio può essere poi lo scrub per i capelli, l’ideale per alleviare il prurito ai capelli causato proprio dal sudore, oltre a eliminare la forfora e le cellule morte. Per realizzare uno scrub fai da te metti insieme due unità di zucchero, una di olio e una di latte di cocco. Dopo aver creato una miscela applicala sui capelli e falla agire per almeno 30 minuti, dopo di che puoi effettuare lo shampoo. Vedrai che anche in questo caso avvertirai subito la differenza e non ti verrà più voglia di metterti le mani nei capelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd