Per ridurre il rischio di Alzheimer è consigliato svolgere queste attività

L’Alzheimer è una di quelle malattie di fronte alla quale non esiste ancora una cura, ma secondo un recente studio è possibile ridurre il rischio di comparsa svolgendo queste attività.

Alzheimer
Uomo affetto da Alzheimer (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Nonostante i progressi scientifici, purtroppo gli studiosi non hanno ancora trovato una cura a numerose malattie che ogni giorno mietono vittime. E tra queste vi è anche l’Alzheimer.

Certamente è però possibile, attraverso una diagnosi precoce, rallentare il progredire della malattia e migliorare la qualità di vita di chi ne è affetto. E secondo un recente studio, per la prevenzione potrebbero essere fondamentali alcune attività, come quelle di cui ti andrò ora a parlare.

Ridurre il rischio di Alzheimer con queste attività: lo conferma uno studio

perdita memoria
Perdita di memoria (Pixabay)

Anche solo prevenire l’Alzheimer o ridurne il rischio può fare davvero molto nella lotta contro la malattia. Ed è per questo che è importante sapere quali sono tutte le attività consigliate attraverso le quali è possibile prevenire il rischio di Alzheimer. Le hanno elencate i ricercatori che hanno realizzato un recente studio supportato dal National Clinical Research Center for Geriatrics, dall’Università di Sichuan e dalla National Natural Science Foundation of China, e che poi è stato pubblicato su Neurology.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.