Parmigiana di patate in padella: piatto unico, rapido e appetitoso

Se stai cercando un piatto con cui soddisfare il palato dei tuoi ospiti che ti faranno visita per celebrare insieme le vacanze estive allora la parmigiana di patate in padella è ciò che fa per te. Vediamo insieme come realizzarla.

parmigiana
Parmigiana di patate (Pinterest – fattoincasadabenedetta.it)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Per variare dalla classica parmigiana di melanzane, perché non realizzarne una a base di patate? Una ricetta squisita da proporre tutto l’anno, dato che le patate non mancano mai.

Inoltre, oltre ad essere una ricetta buona è anche veloce grazie alla preparazione in padella. Una soluzione senz’altro molto più rapida rispetto al forno tradizionale. Ma vediamo insieme come realizzarla.

La ricetta per la parmigiana di patate in padella

parmigiana
Parmigiana di patate (Pinterest – deliziosetentazionidivale.it)

Che ricetta migliore se non la parmigiana di patate alla pizzaiola? Ricche di antiossidanti, le patate sono l’ingrediente ideale per combattere la comparsa dei radicali liberi, associati a malattie croniche e invecchiamento. Ma non è solo per questo che dovresti scegliere questa prelibatezza. La parmigiana di patate si può cuocere a crudo direttamente in padella. In questo modo ti garantirai il piatto ideale per un pranzo o una cena con i fiocchi.

Per la ricetta ti serviranno innanzitutto questi ingredienti:

  • 130 g di mozzarella
  • 7 patate medio-grandi
  • 230 ml di passata di pomodoro
  • 170 g di formaggio filante
  • 1 cucchiaino olio evo
  • quanto basta di sale, origano e parmigiano grattugiato

Ora che hai tutto comincia eliminando la buccia dalle patate. Poi lavale, asciugale e mettile da parte. A questo punto prendi una pentola e versa all’interno la salsa di pomodoro, precedentemente condita con origano, olio e sale. Ora poni sulla salsa le patate e sopra le stesse aggiungi un altro strato di salsa, il formaggio filante e delle fette di mozzarella. Ripeti gli strati fino a quando non avrai terminato gli ingredienti. Culmina il tutto posizionando in alto un ultimo strato di patate, una spolverata di parmigiano grattugiato e la salsa. Metti la pentola sul fuoco e fai cuocere il tutto per mezz’ora con un coperchio. Toglilo solamente durante gli ultimi 5 minuti di cottura. Se invece vuoi utilizzare il forno allora fai cuocere per lo stesso tempo ma impostando la temperatura a 180°C.

Una volta terminato il tempo non ti resta che gustare la tua parmigiana filante. Vedrai che ti si scioglierà in bocca! Ovviamente questa è solo una variante, perché sei libero di scegliere gli ingredienti che più desideri. Ricorda che puoi conservare la parmigiana in frigorifero fino a due giorni, da riscaldare prima al microonde o a bagnomaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd