Peperoni arrostiti in pochi minuti: basta mettere in pratica questo trucco

Hai una disperata voglia di mangiare i peperoni arrostiti ma vorresti trovare un modo per prepararli in pochi minuti a causa della mancanza di tempo? Niente paura, una soluzione c’è ed è davvero molto semplice.

peperoni
Peperoni (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Piatto salutare e davvero appetitoso, i peperoni arrostiti possono rappresentare il contorno ideale di cui hai bisogno per culminare al meglio il tuo menù estivo in occasione di un pranzo in compagnia.

Purtroppo, però, è risaputo che questo piatto non è proprio il più semplice da preparare. Per non parlare del tempo necessario, che è di gran lunga maggiore rispetto alla preparazione di altre pietanze.

Ma fortunatamente esiste un trucco che puoi mettere in pratica e che ti condurrà verso la soluzione del problema. Scopriamo insieme come preparare i peperoni arrostiti in pochi minuti.

Come fare i peperoni arrostiti in pochi minuti?

peperoni fuoco
Peperoni arrostiti (Pexels)

I peperoni sono da sempre molto amati a tavola, specialmente in estate, la loro stagione d’elezione. Ortaggi gustosi e appetitosi, i peperoni si contraddistinguono per il loro colore vivace ma anche per le numerose proprietà. Tra queste vi sono quelle antiossidanti, a causa dell’alto contenuto di betacarotene e vitamina A e C, depurative e diuretiche. I peperoni sono inoltre ricchi di sali minerali, l’ideale per preservare una corretta circolazione del sangue. Grazie poi alla presenza di fibre, i peperoni hanno anche delle proprietà lassative, oltre a saziare in breve tempo. Non a caso, i peperoni rientrano molto spesso all’interno delle diete.

Capisco dunque la tua volontà di voler mangiare i peperoni arrostiti, ma comprendo anche la tua decisione di voler puntare verso altre ricette da realizzare in tempi più rapidi, dato che i peperoni arrostiti richiedono una lunga preparazione. Ma non per questo ti devi dare per vinto, perché forse non hai preso in considerazione un trucchetto che ti stupirà e che ha a che fare con l’utilizzo del microonde.

D’altronde abbiamo già parlato delle grandi potenzialità di questo elettrodomestico, delle sue funzioni e dei modi con cui il microonde può essere utilizzato, ma forse non eri a conoscenza di questo trucchetto che ti farà risparmiare un sacco di tempo durante la preparazione dei tuoi peperoni. In soli 10 minuti e attivando la funzione Crisp potrai infatti cuocere i peperoni, garantendogli quella croccantezza che potresti ottenere grazie alla cottura con il barbecue o con il forno tradizionale.

Ciò che devi fare è munirti dei peperoni (gialli o rossi che siano), qualche foglia di menta, uno spicchio d’aglio, sale, olio extravergine di oliva, un sacchetto di cellophane e una busta di carta. Ora puoi procedere lavando e asciugando i peperoni, che poi andrai a disporre sulla teglia del microonde. A questo punto puoi avviare il programma Crisp per 10 minuti su ogni lato. E solo quando avrai tolto i peperoni dal microonde potrai inserirli nel sacchetto di carta, a sua volta da posizionare all’interno del cellophane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.