Come prevenire la polvere: i consigli per diminuire la velocità con cui si forma

Come prevenire la polvere: i consigli per diminuire la velocità con cui si forma. Basta combattere una battaglia decisamente impari!

Polvere soluzioni alternative
Polvere (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Quella con la polvere ti sembra una battaglia non ad armi pari? Probabilmente hai questa sensazione perché la stai combattendo con le armi sbagliate. Infatti, la polvere spesso ci sfinisce perché finiamo con il pulirla in continuazione, visto che in continuazione si riforma. Questo può risultare davvero stressante, specie se non abbiamo sempre tempo disponibile da dedicare.

Ma ci sono dei suggerimenti che possono effettivamente fare al caso tuo e possono semplificarti di molto la vita, rendendoti le cose più semplici.

I consigli per salutare la polvere per sempre: ecco come fare

Come pulire dalla polvere
Pulizie (Pixabay)

Molti di noi, al rientro dalle vacanze, si troveranno a fare i conti con le pulizie del rientro. D’altra canto, dopo le ferie, in cui solitamente la casa viene lasciata chiusa- a meno che non si abbia qualcuno a cui chiedere di passare a controllare, di quando in quando-, e in questo lasso di tempo si accumulano sui mobili e ovunque strati di polvere e di sporco. Ma se togliere lo sporco è tutto sommato semplice, basta l’iniziale olio di gomito, non si può dire lo stesso della ben più tenace e dura a morire polvere.

E’ tutt’altro che una passeggiata, anzi il contrario. Per quanto ci si possa impegnare, la polvere sembra voler ritornare in modo costante. E allora come fare per smettere di combattere questa battaglia ad armi impari? 

Per prima cosa, impariamo che la ventilazione è di fondamentale importanza. E’ vero che per ridurre il tasso della polvere è importante avere un ambiente che sia un po’ arieggiato, ma anche vero che se apriamo le finestre nelle giornate molto ventose, dobbiamo aspettarci che dall’esterno entri un po’ di tutto. Attenzione anche agli animali domestici. Spazzoliamoli prima di entrare, perché nel loro pelo non rimanga incastrata troppa polvere.

Chiediamo ai nostri ospiti di togliersi le scarpe, e all’ingresso mettiamo uno zerbino. Facciamo un po’ di decluttering, con particolare attenzione anche ai tappeti e agli oggetti che presentano setole morbide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.