Buccia d’arancia e aceto per pulire casa: il risultato è sorprendente

Se gettate le bucce d’arancia commettete un errore, possono infatti essere utilizzate insieme all’aceto per le pulizie di casa. Vi sveliamo come ottenere uno strepitoso detergente.

Bucce d'arancia e aceto per pulire casa
Bucce d’arancia in barattolo e aceto (Screenshot da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

In commercio si trovano moltissimi prodotti super efficaci per le faccende domestiche, spesso però questi sono molto dispendiosi. Se volete risparmiare economicamente ed evitare di arrecare danni all’ambiente e alla vostra salute potete optare per utili ed efficaci rimedi naturali.

Quello che vi proponiamo oggi è un prodotto spettacolare che si ottiene con l’aceto e le bucce d’arancia, si tratta di un detergente davvero efficace contro lo sporco. Potete utilizzarlo per pulire il vostro appartamento, dopo averlo provato non potrete più farne a meno.

Se siete curiosi di scoprire di cosa si tratta continuate a leggere i successivi paragrafi, troverete tutto ciò che vi occorre e il semplicissimo procedimento per realizzare in casa un ottimo detergente con aceto e buccia d’arancia per pulire casa.

Ecco come preparare un efficace Detergente a base di aceto e buccia d’arancia

Bucce d'arancia e aceto detergente
Bucce d’arancia (Screenshot da Facebook)

Per realizzare un ottimo e naturale ‘Detergente con aceto e buccia d’arancia’ vi occorre:

  • scorze d’arancia
  • 4 tazze di aceto bianco distillato
  • un flacone spray
  • olio essenziale a scelta
  • un barattolo di vetro

Preparazione:

Per iniziare mettete all’interno di un barattolo di vetro le bucce d’arancia tagliate a pezzettini e riponetelo in frigo fin quando non lo avrete riempito del tutto. Non appena sarà pieno aggiungete qualche goccia di olio essenziale, scegliendo la profumazione che più vi piace.

Nel barattolo versate poi l’aceto bianco distillato, chiudete ermeticamente con il tappo e lasciate riposare il tutto per due settimane. Trascorso questo tempo dovrete filtrare le scorze d’arancia, la soluzione che ricaverete conservatela all’interno di un contenitore ermetico.

Non appena è il momento di utilizzare il prodotto, versatene un po’ all’interno di un flacone spray, insieme alla stessa quantità di acqua. Quindi se utilizzate un bicchiere di detergente a base di arancia e aceto dovrete aggiungere un bicchiere di acqua, dopodiché potrete utilizzarlo per pulire la vostra casa.

Questo efficace e naturale detergente è utile per vari scopi, uno di questi è la pulizia del bancone di acciaio in cucina. Come? Spruzzatene un po’ sulla superficie da trattare e strofinate delicatamente con un panno imbevuto in acqua tiepida, vedrete che lo sporco andrà via in un attimo.

Potete utilizzarlo anche per pulire il pavimento, in questo caso versate diluite ¼ di tazza di detergente in un litro di acqua e lavate normalmente il pavimento, questo risulterà perfettamente pulito e igienizzato. Questo prodotto però non è adatto ad ogni superficie, infatti non può essere usato su pavimenti in legno o marmo perché potrebbero danneggiarsi a causa dell’acido acetico.

Il detergente a base di aceto e bucce d’arancia è ottimo per pulire in modo accurato le piastrelle del box doccia e la vasca da bagno. Vi basterà spruzzarne un po’ per eliminare ogni residuo di sapone ormai asciutto, muffa o altro tipo di sporco, il risultato finale vi stupirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.