Il semifreddo dell’estate è light: solo 170 kcal!

Se agosto è giusto al termine, l’estate non è ancora finita, e dato che è ancora troppo presto per salutarla, godiamoci questo semifreddo light a base di latte e cioccolato: una vera delizia!

semifreddo
Semifreddo latte e cioccolato (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Un semifreddo è proprio ciò che ci vuole per rinfrescare quest’estate che si sta avvicinando al termine ma che ancora ci fa sudare.

E se ti piacciono il latte e il cioccolato, allora questo è il dessert perfetto per i tuoi bisogni. Ma se ancora non sei convinto ti dico solo che, essendo povero di calorie (solo 170 kcal), questo dolce oltre a essere buono è anche light! Curioso di conoscere la ricetta? Continua a leggere.

Semifreddo al latte e cioccolato: la soluzione light per l’estate

semifreddo
Semifreddo (Pinterest – vasavasakitchen.com)

Se hai organizzato un pranzo con amici e parenti ma ti manca il dolce e vuoi mettere tutti d’accordo, questo semifreddo al latte e cioccolato è la soluzione ideale per tutti, anche per chi è a dieta e non vuole osare troppo. La presenza di sole 170 kcal lo rendono infatti un dolce light ma allo stesso tempo irresistibile. Sarà poi anche la soluzione giusta per te, che non dovrai impazzire per cercare un dolce elaborato, dato che la semplicità e il gusto premieranno.

Se dunque vuoi cimentarti nella preparazione di questo semifreddo, segui con attenzione queste istruzioni. Per realizzare la crema bianca e la crema al cacao, ti ci vorranno questi ingredienti: 15 g di burro, 450 ml di latte, 55 g di dolcificante stevia, 1 cucchiaio di amido di mais e 2 cucchiai di farina. Per la crema bianca dovrai poi aggiungere 8 g di zucchero vanigliato, mentre per quella al cacao 1 cucchiaio di cacao amaro. Per decorare, in entrambi i casi puoi servirti di 10 g di farina di cocco.

Passando ora alla preparazione, versa il latte in un pentolino secondo le quantità indicate, dopo di che aggiungici il dolcificante stevia (o 100 g di zucchero), 1 cucchiaio di amido di mais e 2 cucchiai di farina. Mescola il tutto con la frusta a mano. Successivamente, versa in un altro tegamino gli stessi corrispettivi del latte e dolcificante (o lo zucchero) e anche qui utilizza la frusta a mano per amalgamare il tutto.

Successivamente, puoi unire lo zucchero vanigliato al composto bianco e amalgamare nuovamente con la frusta a mano. Porta i due pentolini sul fuoco e fai cuocere fino a quando i due composti non si saranno addensati, facendo attenzione a girarli quando necessario. Verso la fine, aggiungi 20 g di burro al composto bianco e mescola. Poi fai la stessa cosa con quello nero. Ora puoi travasare un mestolo di composto bianco e uno di quello nero all’interno di tre bicchieri, alternandoli fino a quando non li avrai esauriti.

Infine, fodera il tutto con la pellicola trasparente e metti il dolce dentro al frigorifero, dove lo lascerai riposare per circa 1 ora. Dopo questo lasso di tempo tira fuori i dessert dai bicchieri, passali nella farina e poi adagiali su un piatto. Ed ecco che i tuoi semifreddi saranno pronti per essere serviti! Sono sicura che i tuoi ospiti si leccheranno i baffi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.