Allarme panna montata: potrebbe contenere tracce di disinfettanti

L’allarme arriva direttamente dalla Germania dopo i controlli e sembra che la panna montata presente nelle gelateria possa contenere tracce di disinfettanti.

panna montata pericolo
Crepe con panna montata (Unspalsh)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Per alcuni questa potrebbe essere una vera tragedia in quanto la panna montata è un elemento essenziale per decorare coni, coppe e coppette nel proprio gelato. Nelle gelaterie esiste uno specifico macchinario in acciaio inossidabile che ha il compito di mantenere, raffreddare e montare svariati litri di panna fresca, la quale poi viene dosata direttamente dall’apposita fessura di uscita.

Sicuramente è un’alternativa valida e migliore rispetto alla panna spray dei supermercati, tuttavia in Germania si è scoperto che la panna che esce da questo macchinario può contenere tracce di residui. L’ufficio federale per la protezione dei consumatori e la sicurezza alimentare (BVL) ha esaminato questi macchinari e la panna montata al loro interno per appurarne l’effettiva igiene.

Panna spray e tracce di disinfettanti: lo studio del BVL

Gelato e panna spray
Gelato e panna spray (Pexels)

Il BVL ha voluto controllare questi macchinari per verificarne l’igiene e che la panna al suo interno non venisse contaminata. Infatti, se non vengono correttamente puliti, questi macchinari possono rilasciare residui di disinfettanti e detergenti e trasmetterli alla panna. I risultati della ricerca non sono stati promettenti come si sperava. Un campione su cinque, infatti, conteneva tracce di disinfettanti che contenenti benzalconio cloruro (BAC) e didecildimetilammonio cloruro (DDAC), sostanze che possono compromettere la salute dell’organismo.

Ecco quindi che l’Ufficio federale tedesco ha lanciato l’allarme sul territorio nazionale, poiché i livelli di BAC e DDAC erano nettamente sopra norma e comportano quindi un serio rischio per la salute. In alcuni campioni i livelli di queste due sostanze superavano addirittura di oltre dieci volte il livello massimo. L’agenzia ha criticato molto questo comportamento negligente, in quanto un più accurato lavoro di pulizia potrebbe prevenire questo fatto. Il tutto è avvenuto in Germania, ma gli strumenti usati sono gli stessi e non bisogna sottovalutare l’importanza di un ambiente di lavoro pulito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.