Tè verde, conoscete i suoi benefici sulla pelle? Ecco come utilizzarlo

Non tutti sanno che il tè verde è in grado di apportare incredibili benefici non solo all’organismo ma anche alla pelle. Vi sveliamo come usarlo.

Benefici sulla pelle del tè verde
Maschera sul viso e tè verde (Collage foto da Fb e Adobe Stock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Il tè verde contiene delle importanti proprietà antiossidanti, proprio per questo viene utilizzato moltissimo in medicina. In moltissimi amano assumerlo sotto forma di tisane, in questo caso svolge un’incredibile azione drenante e apporta altri notevoli benefici all’organismo.

Tra le varie proprietà contiene anche potassio, caffeina e magnesio, che sono elementi energizzanti e rivitalizzanti, e vitamina B, importantissima per la salute e la bellezza di capelli e pelle. Oltre che come bevanda il tè verde può essere anche utilizzato sotto forma di utili ed efficaci prodotti per la pelle come creme, maschere, impacchi e altro ancora.

Non tutti infatti sanno che è in grado di apportare notevoli benefici anche alla pelle, bisogna però sapere bene come assumerlo ed utilizzarlo perché potrebbe anche dar vita a fastidiose controindicazioni. In molti fanno un uso abituale del tè matcha, noto anche come tè verde giapponese per via delle sue incredibili proprietà detox. È però importante sapere che bisogna berlo con moderazione. Il motivo? Perché è vero che stimola il metabolismo ma il suo alto contenuto di caffeina potrebbe causare insonnia. Altre fastidiose controindicazioni sono il reflusso e l’acidità di stomaco.

Tè verde, quali sono i benefici che è in grado di apportare alla pelle

Proprietà benefiche tè verde sulla pelle
Donna con maschera sul viso(Download da Adobe Stock)

Per quanto riguarda i benefici che il tè verde è in grado di apportare alla pelle questi sono molteplici. Per risultati davvero incredibili potete fare degli impacchi sugli occhi con i filtri della tisana dopo averli fatti raffreddare completamente.

Questi impacchi ridurranno in modo considerevole i vasi sanguigni che si trovano nella zona del contorno occhi, ciò farà anche diminuire il gonfiore, cioè le classiche ‘borse sotto gli occhi’. Un altro metodo per utilizzare le bustine di tè è quello di svuotare il contenuto di due bustine dentro una ciotolina, aggiungete poi un cucchiaino e mezzo di miele e qualche goccia di succo di limone. Dopo aver mescolato bene gli ingredienti tra loro stendete il prodotto ottenuto sul viso e lasciatelo in posa per circa un quarto d’ora. Trascorso questo tempo sciacquate accuratamente con acqua tiepida, la vostra pelle apparirà subito uniforme e più luminosa, serve anche a chiudere i pori.

Sulla pelle il tè verde svolge anche un’importante azione antirughe. Per beneficiare delle sue proprietà preparate una maschera con qualche foglia di tè verde, un po’ di curcuma e qualche cucchiaio di yogurt. Applicate quindi il prodotto ottenuto sul viso per venti minuti, dopodiché sciacquate bene, per un effetto più concreto e duraturo utilizzate questa maschera almeno due volte a settimana.

Se avete invece avete la pelle secca durante la stagione invernale preparate una maschera con un filtro di té verde, l’olio di cocco e qualche goccia di acqua tiepida, il risultati sono sorprendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd