Via odori maleodoranti dal bagno e da’ retta a questi consigli

Se il tuo bagno emana degli odori maleodoranti non tapparti il naso, piuttosto prova a mandarli via mettendo in pratica questi consigli.

cattivi odori
Donna che si tappa il naso per i cattivi odori (Pinterest – viaggiarealverde.it)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Può capitare molto spesso che il bagno emani odori maleodoranti e quando ciò accade non è di certo piacevole. In questi casi puoi limitarti a tapparti il naso oppure rimboccarti le maniche e mandarli via mettendo in pratica alcuni consigli.

E tu cosa scegli? Se sei curioso di sapere quali sono i rimedi a base di ingredienti naturali che puoi applicare in queste circostanze, prova a seguire i nostri consigli e vedrai che non te ne pentirai!

Come mandare via gli odori maleodoranti dal bagno

olio essenziale
Olio essenziale (Pixabay)

Il bagno è uno degli ambienti più importanti della casa e fare in modo che sia sempre pulito e profumato è essenziale per mantenere l’igiene di tutta la famiglia. Abbiamo già visto come pulire il bagno con questa soluzione, ma ora vediamo come mandare via gli odori maleodoranti, che molto spesso provengono dal WC o dalle tubature, per far sì che non rappresentino più un problema. Per farlo ti basteranno dei semplici ingredienti.

I primi da utilizzare per debellare gli odori maleodoranti, magari causati dall’accumulo di capelli, peli o saponi. sono la menta e il rosmarino, i cui rametti li puoi posizionare accanto al soffione della doccia. Così facendo il vapore sprigionerà in poco tempo il loro profumo, che si disperderà per tutto il bagno. La stessa cosa la puoi fare anche con le foglie di alloro.

Altrimenti puoi utilizzare le gocce di olio essenziale, che puoi disciogliere nella quantità di 10 gocce in 1 litro d’acqua. Versa poi tutto all’interno di un contenitore spray e profuma il tuo bagno con l’aroma che preferisci! Altrimenti puoi portare a bollore le fette o bucce di limone e arancia. Dopo di che lascia il composto a riposo per tutta la notte e poi filtralo con il profumatore. Infine, anche i fiori di lavanda possono servire in questi casi, intrecciando i rametti tra loro e posizionandoli accanto alla doccia.

Ma oltre a questi consigli ce ne sono altri che hanno a che fare con altrettanti prodotti naturali. Il primo è senza dubbio il bicarbonato, che lo puoi versare all’interno di una pentola di acqua bollente insieme al sale: l’acqua favorirà la pulizia dei tubi, mentre il bicarbonato e il sale rimuoveranno i cattivi odori dallo scarico. Altra soluzione è a base di lievito di birra. Ciò che puoi fare in questo caso è portare a ebollizione in un bollilatte la quantità di un bicchiere d’acqua, staccare un pezzo dal panetto di lievito di birra e poi farlo sciogliere nell’acqua bollente. A questo punto versa la miscela nello scarico prima di dormire e falla agire durante la notte. Vedrai che i cattivi odori spariranno!

Infine, puoi utilizzare l’aceto di mele nella quantità di un bicchiere da versare nello scarico: basterà meno di un’ora per eliminare i cattivi odori! Ora che conosci tutti i rimedi utili per mandare via gli odori maleodoranti dal bagno, sono sicura che non ti tapperai più il naso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.