Occhio a ordinare questo antipasto fritto, può essere dannoso per la salute

Si sa che se l’obiettivo principale è quello di perdere peso, allora i cibi fritti dovrebbero essere esclusi a priori, ma tra questi c’è un antipasto fritto che a quanto pare risulta essere più dannoso rispetto agli altri. Scopriamo insieme di quale si tratta e perché può far male per la salute.

fritto dannoso
Cibo fritto (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il cibo fritto è il nemico n.1 per una buona linea, ecco perché, se ci tieni e vuoi dimagrire, dovresti eliminarlo del tutto. Però non si può di certo dire che non sia buono ed è per questo che in molti di noi ci cascano, pentendosi poi alla fine.

Ma attenzione, perché tra i cibi fritti gli esperti sconsigliano categoricamente questo antipasto fritto, che è ancora più dannoso per la salute. Vediamo dunque qual è l’antipasto che non dovresti mai ordinare al ristorante.

Mozzarella sticks
Mozzarella sticks (Pinterest – girlgonegourmet.com)

I cibi fritti fanno male per diverse ragioni. Per la linea, perché durante la cottura assorbono una grande quantità di olio che ne aumenta il contenuto calorico, ostacolando e appesantendo in questo modo la digestione. Ma anche per la salute in generale, dato che questi prodotti contengono amido e determinano la creazione dell’acrilammide; sostanza cancerogena che si forma a causa della cottura ad alte temperature. La loro assunzione determina poi un aumento del rischio di malattie in generale.

Però, secondo le nutrizioniste Lisa Richards e  Dana Ellis Hunnes, questo antipasto fritto può essere davvero dannoso, non solo per la salute ma anche per il metabolismo. Sto parlando dei bastoncini di mozzarella, meglio noti come mozzarella sticks. Questo perché, oltre ad essere fritti, contengono il formaggio che presenta un alto contenuto di grassi. Tutto questo crea un mix letale per la digestione e il metabolismo. Così ha affermato Lisa Richards, la quale consiglia per questa ragione di non ordinare mai questo antipasto al ristorante.

Inoltre, questi bastoncini presentano al loro interno anche il glutine oltre ai latticini; entrambi infiammatori e in grado di provocare un aumento di peso e gonfiore. Dana Ellis Hunnes precisa poi che i carboidrati contenuti al loro interno sono di sicuro i meno salutari da mangiare a tutte le età, ma soprattutto dopo i 40 anni, dato che non forniscono alcun beneficio in termini di nutrizione. Tutto ciò provoca picchi di insulina, aumenta un marker infiammatorio (IGF-1) e il rischio di malattie croniche dovute all’accumulo di grasso.

Per tutte queste ragioni, le due nutrizioniste consigliano di evitare le mozzarella sticks a favore di carboidrati poco trasformati, quali ad esempio noci, legumi, cereali integrali, frutta e verdura. Il tuo corpo ti ringrazierà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.