Perdita di peso: i 5 alimenti più sazianti e alleati della dieta

Mettersi a dieta consta sacrifici, perdere peso non è semplice, eppure basta consumare i giusti alimenti per dimagrire: ecco i più sazianti e salutari.

cibi sazianti perdere peso
Stare a dieta (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Seguire una dieta dimagrante prevede l’assunzione di determinati cibi salutari e non troppo calorici. Il fatto è che, trovandosi in deficit calorico, si ha sempre fame durante il giorno, e spesso anche durante la notte. Come riempiere questo buco che si forma nello stomaco tra un pasto e l’altro? Facendo spuntini indicati.

Spuntini errati sono una delle cause maggiori dell’assunzione di peso, un’abitudine piuttosto dannosa che rovina quanto di buono costruito pasto dopo pasto. Non occorre rinunciare agli spuntini, anzi, questi sono sempre consigliati, per non arrivare ai pasti principali dannatamente affamati. Tuttavia, bisogna consumare i giusti alimenti, in grado di soddisfare l’appetito, ma senza incidere sul peso.

I cibi che saziano ma che non ingrassano: cosa mangiare per uno spuntino

spuntini dieta dimagrante
Cibi salutari (Pixabay)

Fare spuntini è una buona abitudine, tuttavia, bisogna mangiare alimenti in grado di saziare, salutari e ovviamente poco calorici. Consumare prodotti freschi è una buona idea per non gravare troppo sulla nostra dieta. E allora, ecco i 5 alimenti più sazianti e salutari che si possono tranquillamente assumere quando si ha fame.

Il primo sono i fagioli di soia, ricchi di proteine, poveri di grassi, contenenti minerali, come ferro, sodio e fosforo, e vitamine B e C. La soia contiene un gran numero di fibre, essenziali per la digestione, ed è capace di ridurre il colesterolo. Essendo un antinfiammatorio naturale, è ideale per le persone che soffrono di artrite.

Altrimenti, per un sano spuntino, si può optare per una gustosa macedonia di frutta. I frutti sono antiossidanti e proteggono il sistema immunitario, prevenendo malattie cardiovascolari e ictus. Inoltre, i frutti rossi, come anguria, prugne o melograno, sono ricchi di licopene.

I cibi che saziano maggiormente da consumare come spuntino

alimentazione dieta
Pesarsi sulla bilancia (Pixabay)

A basso contenuto calori troviamo anche i popcorn, purché non carichi di sale o di olio. I popcorn sono mais, prepararli in casa è molto semplice, l’importante è non esagerare con l’olio. Inoltre, questi saziano alla grande. Un ottimo spuntino prevede anche il consumo di un cubetto di cioccolato fondente.

Per renderlo maggiormente gustoso, possiamo sciogliere il cioccolato e spalmarlo su sottili fette di arancia. Dopodiché mettiamo in freezer per mezz’ora, fino a quando il cioccolato non si solidifica. Uno sfizioso spuntino capace di regolare la pressione sanguigna e riequilibrare i livelli di colesterolo.

Infine, quinto ed ultimo alimento saziante, è la frutta secca, ad alto contenuto di fibre, capaci di controllare i picchi di glucosio nel sangue e di fornire tutti i nutrienti. Si consiglia di consumare massimo 50 grammi di frutta secca al giorno, tra cui noccioline, pinoli, mandorle, pistacchi, noci o anacardi. Insomma, fare spuntini è la soluzione giusta, basta tener conto di quanto letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.