Richiamo alimentare: attenzione all’insalata per rischio fisico

Il sito ufficiale del ministero della salute ha dato nuova comunicazione di un richiamo alimentare riguardante una confezione di insalata per rischio fisico.

Insalata non buona
Insalata non buona (Unspalsh)

Un nuovo richiamo alimentare è apparso nella pagina dedicata nel sito ufficiale del Ministero della Salute e questa volta riguarda una confezione di insalata contaminata. Il pericolo riguarda il possibile rischio fisico perciò si mettono in guardia i consumatori su cosa fare in caso si sia in possesso di tale prodotto. Di seguito tutti i dettagli riguardanti il caso.

Richiamo alimentare: possibile rischio fisico per confezione di insalata

Scheda richiamo alimentare insalata
Scheda richiamo alimentare (Screen Ministero della Salute)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il richiamo alimentare apparso sul sito ufficiale del Ministero della Salute riguarda nello specifico il prodotto Good Choice Insalata di patate con olio e aceto, commercializzato da ALDI S.r.l. L’errore di produzione è stato commesso presso lo stabilimento del produttore, ovvero la Wojnar’s Wiener Leckerbissen in sede Luxemburger Strasse 250, 1230 Wien, Austria.

Nella scheda del richiamo alimentare non è specificato il lotto di produzione interessato, tuttavia la confezione in questione riguarda quella del peso di 1 kg con scadenza il 21 settembre 2022. Il motivo di tale richiamo riguarda il possibile rischio fisico, cioè la probabile presenza di frammenti di vetro all’interno del prodotto. Tra le avvertenza, l’azienda invita i consumatori a non consumare assolutamente il prodotto in quesitone e di restituire la confezione presso il punto vendita Aldi nel quale si è acquistato, dove verrà fatto il rimborso. Per dubbi o richieste è possibile contattare il servizio clienti Aldi.

Vetro, perché è pericoloso se ingerito

Il vetro è privo di tossine, dura a lungo ed è privo di sostanze chimiche, tuttavia è delicato e si rompe facilmente. Il vetro rotto si trasforma in pezzi taglienti che possono provocare gravi lesioni se ci si entra in contatto. I piccoli pezzi di vetro rotondi non sono dannosi se ingeriti. Essi escono dall’organismo con il cibo seguendo l’apparato digerente. Tuttavia, l’ingestione di un pezzo di vetro grande e dai bordi taglienti è pericoloso. Difatti può perforare la gola e gli organi interni, compresi l’intestino e il retto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.