Come allenarsi sempre senza mai saltare un allenamento?

Come allenarsi sempre senza mai saltare un allenamento? La parola chiave è motivazione, la seconda è invece costanza. Ecco quello che devi sapere.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

 

L’allenamento ci serve come l’aria per avere una vita bella ed equilibrata. Senza possiamo rischiare non solo din ingrassare ma anche di essere infelici. Bisogna in primis liberarci dall’idea che l’allenamento e la palestra siano solo sofferenza e noia. Molti immaginano la palestra come un luogo di prigionia, in cui non si fa altro che ripetere stancamente gli stessi movimenti. Un piccolo indizio: se vogliamo allenarci, sicuramente avere questa impressione (falsa) non ci fa bene. Per nulla.

Come allenarsi sempre e comunque: questione di motivazione

Sport come fare
Sport (Pixabay)

Cosa dobbiamo fare quindi per allenarci? Occorre avere motivazione, e occorre che questa sia salda. Come si costruisce la motivazione? Per prima cosa chiediamoci quali siano i nostri obiettivi. Se d’altra parte ci è venuta voglia di allenarci, un motivo ci dev’essere senz’altro. Scopriamo quale sia questo obiettivo finale, e poi dividiamo questo obiettivo finale in fini più piccoli a cui facilmente si arriva.

Ci sono inoltre molti modi per allenarsi: scegliamo quello che ci piace di più. Creiamo una playlist che ci carichi con le nostre canzoni preferite e scegliamo un outfit che ci piaccia, in modo da sentirsi sicuri di noi. Se volete, chiedete ad un amico di allenarsi con voi.

Abbiate, nei vostri riguardi, dei pensieri positivi. Non colpevolizzatevi se per una volta non vi va di allenarvi, o se un esercizio non vi riesce subito. Siate pazienti, e almeno all’inizio, eseguite i movimenti lentamente, per imparare bene come fare. Ricordate che l’unica competizione è quella con voi stessi, quindi non concorrete inutilmente con gli altri, che magari si allenano più tempo di voi.

Mettete in conto che, nel vostro percorso, ci saranno dei momenti no: non vi andrà di allenarvi, vi allenerete male, interromperete l’ora di palestra, penserete di voler lasciare stare. Accettate questo momento come tale, con pacatezza. Fa parte del percorso: la palestra, per mostrare i propri risultati, richiede un po’ di tempo. Concedetevi il tempo di cui avete bisogno, e ricordate inoltre che ogni corpo è diverso.

Se vi risulta difficile riuscire ad essere concentrati da soli, affidatevi magari ad uno specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.