I cibi che rendono i denti gialli: perché consumarli con moderazione

Mantenere puliti e bianchi i denti è importante, ma ci sono dei cibi che li rendono gialli: meglio consumarli con moderazione.

alimenti macchiano denti
Ragazza che pulisce i denti (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Avere denti sani e bianchi è un vanto. Il sorriso è fondamentale per approcciarsi con gli altri, ma è anche un indicatore generale della nostra salute. Avere denti sani è l’obiettivo di tutti, e sicuramente anche la dieta svolge un ruolo fondamentale nella salute del cavo orale. Se da una arte, esistono alimenti capaci di sbiancare lo smalto dentale, dall’altra parte ci sono cibi che svolgo l’operazione contraria.

Alcuni cibi, infatti, possono danneggiare lo smalto dentale, facendolo ingiallire. Cibi che macchiano i denti e che danno loro un aspetto non proprio bello. Meglio, perciò, limitarne il consumo, o meglio ancora, eliminarli dalla propria dieta, nel caso di quelli poco salutari. Ma quali sono questi alimenti che danneggiano il cavo orale?

Cibi e bevande che fanno ingiallire i denti

cibi ingialliscono denti
Ragazza con espressione felice (Pixabay)

Un sorriso smagliante passa per un buono spazzolino, un efficace dentifricio, l’applicazione del filo interdentale, e ovviamente periodiche visite dal dentista. Tuttavia, anche il cibo influisce sulla salute del cavo orale. Quali sono gli alimenti che peggiorano l’aspetto dei nostri denti?

Due bevande, come è prevedibile, sono responsabili dell’ingiallimento dentale. Queste sono ovviamente il caffè è il tè. Sono bevande benefiche e che comportano tanti benefici per l’organismo, tuttavia, presentano questa controindicazione: fanno ingiallire i denti.

cibi rovinano denti
Donna che urla (Pixabay)

Invece, le bevande gassate, oltre a ingiallire i denti, sono anche dannose per l’organismo. L’acido di queste bevande a base di cola, contengono un acido capace di corrodere lo smalto dentale. Tra l’altro, le sostanze chimiche utilizzate per aggiungere colore e sapore danneggiano il cavo orale.

Dolci e caramelle, fatte di zuccheri, rovinano i denti. In particolare, le varietà di caramelle dal colore scuro, perché causano macchie ai denti. Se le caramelle sono scontate, la salsa di soia no. Eppure, anche questo ingrediente incide sull’aspetto dei denti. Il pigmento marrone scuro della salsa li macchia, perciò meglio consumarla con moderazione.

E ancora, gli agrumi, essendo molto acidi, possono erodere lo strato di smalto, contribuendo allo sviluppo di carie. Frutti rossi, come mirtilli, melograni o more, ricchi di antiossidanti e molto salutari, possono riportare macchie sui denti per via del pigmento. Infine, il vino, rosso o bianco, comporta la comparsa di macchie a causa dell’acido presente nella sostanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.