Orchidee belle e fiorite tutto l’anno: tre tecniche a base di limone

Esistono tre tecniche particolari che prevedono l’uso del limone per avere orchidee belle e fiorite per tutto l’anno.

curare orchidea limone
Orchidea in vaso trasparente (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il limone è un frutto sempre presente in casa, adatto per la preparazione di tantissime ricette, oppure per la pulizia di casa, o ancora da applicare sulla pelle per renderla bella disinfettata. Ma i suoi benefici non finiscono qui, perché l’agrume è eccellente anche per la cura delle nostre piante. Grazie alle sue proprietà, infatti, il limone aiuta la vegetazione a crescere forte e rigogliosa.

Per curare l’orchidea, ossia uno dei fiori più comuni nelle abitazioni, data la sua bellezza e facilità di coltivazione, il limone ci torna utile. Grazie a tre piccoli trucchetti a base di questo frutto, possiamo rafforzare la pianta di orchidea e mantenerla bella per tutto l’anno. Quali sono i benefici del limone su questa pianta?

Il limone è l’ingrediente per mantenere in salute l’orchidea

metodo limone fioritura orchidea
Orchidea bianca e rosa (Pixabay)

Coltivare una orchidea non è difficile, ma questa pianta richiede alcune accortezze, tra cui giusta umidità e giusta illuminazione, altrimenti tende a seccarsi velocemente e a morire. Una volta che la pianta si è seccata, è difficile farla fiorire di nuovo. Una orchidea in salute, promette due o tre lunghe fioriture ogni anno.

Non solo per mantenere la fioritura, ma anche per prolungarla ulteriormente, possiamo mettere in pratica alcuni trucchi utilizzando il limone, creando un potente fertilizzante. Come agire? Basta mescolare 100 ml di succo di limone con un litro di acqua tiepida, e annaffiare la pianta una volta al mese con questa soluzione.

Le proprietà del limone rafforzeranno l’orchidea, tenendo lontani i parassiti e aumentando la profumazione del fiore. Altro trucchetto semplicissimo prevede l’immersione del vaso dell’orchidea in un sottovaso riempito con acqua e succo di due limoni. La pianta deve essere lasciata in questa posizione per mezz’ora.

Questa operazione assicura una fioritura veloce. Infine, per rendere il fiore lucente e le foglie carnose, possiamo immergere un batuffolo di cotone nel succo di limone e poi passarlo delicatamente sulle foglie per pulirle accuratamente. Queste saranno protette dai parassiti, lucide e prive di polvere, e stimoleranno il pigmento del fiore. Ecco tre piccolissimi trucchi per stimolare la fioritura della nostra orchidea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.