La tisana rilassante per combattere l’insonnia durante la gravidanza

C’è una tisana rilassante utile per contrastare l’insonnia durante la gravidanza, è composta da tre ingredienti molto comuni.

rimedio naturale insonnia gravidanza
Ragazza con pancione in penombra (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’insonnia è un disturbo molto frequente tra la popolazione. Migliaia di persone ne soffrono e ogni notte combattono con i vari stati del sonno per chiudere occhio e farsi una bella dormita. Tuttavia, combattere l’insonnia non è semplice, questa scombussola il ritmo circadiano e comporta un sonno frammentato. Le conseguenze di ciò sono stanchezza cronica, nervosismo e stati di ansia.

Dormire poco e male non fa bene alla salute. In particolare, sono tantissime le donne in stato di gravidanza che soffrono di insonnia. Reflusso, tensione, nausea, peso del pancione, ormoni sballati, comportano spesso un sonno disturbato. Come dormire serenamente? Prima di tutto, occorre capire il perché del problema, il quale può essere scaturito da molteplici cause.

Come dormire serenamente e avere un buon sonno: la tisana rilassante

dormire bene durante gravidanza
Tisane rilassanti (Pixabay)

Tra le cause che portano all’insonnia, oltre ai fattori correlati alla gravidanza, abbiamo anche le cattive abitudini, come cene troppo pesanti e in tarda serata, pisolini quotidiani che tolgono sonno, turni di lavoro, stress accumulato e sedentarietà. Infine, anche l’eccessivo di uso del telefonino o de PC compromette la qualità del sonno.

Per avere un sonno stabile e di qualità, le abitudini sane sono importanti. Meglio non fissare gli schermi “a luce blu” almeno un’ora prima di coricarsi. Quindi niente tablet, smartphone o PC prima di andare a letto. Niente cene pesanti, meglio optare per cene leggere e fresche, che evitano l’insorgere di reflusso acido e di nausea, e soprattutto niente cene in orari improbabili.

infuso relax sonno ristoratore
Donna incinta (Pixabay)

Meglio mangiare presto, l’ideale sarebbe tra le 19:00 e le 20:00, per avere modo di digerire bene. Se l’insonnia è connessa a stati di tensione, di ansia o di depressione, meglio ricorrere a meditazione, yoga o altre attività rilassanti, come leggere un libro, fare un puzzle e tanto altro ancora.

Se la situazione è grave, ovviamente è meglio parlarne con uno specialista. Tuttavia, si può provare un valido rimedio naturale: bere una tisana rilassante che favorisce un sonno rigenerante. Questa si deve consumare mezz’ora prima di coricarsi. Questa tisana contiene proprietà sedative, perciò è ideale per rilassare l’organismo. Si compone d tre ingredienti.

Il miele, capace di calmare le tensioni, l’aceto di mele, che regola le funzioni digestive e sgonfia la pancia, e poi un’erba a scelta tra camomilla, valeriana o passiflora, popolari per le loro proprietà rilassanti e calmanti. Basta creare questa ottima tisana calda a base di una delle tre erbe, e poi versare un cucchiaio di miele e uno di aceto di mele. Questa favorisce il sonno e svolge un effetto distensivo per mente e corpo. Si tratta di un valido rimedio per dormire bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.