Le auto sono più sporche dei wc: i risultati di uno studio

Le auto sono più sporche dei wc: i risultati di uno studio dimostrano la quantità di batteri che si annidano nelle zone meno pensate della macchina

Macchina sporca
Macchina (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Se vi dovessero chiedere quale immagine associate all’idea di sporco, con buona probabilità pensereste ad bagno. Infatti, siamo da sempre abituati a pensare che, se c’è un posto in cui si annidano i batteri questo è proprio il bagno. Non che la cosa sia sbagliata, anzi:in bagno, per quanto riguarda la pulizia, bisogna sempre fare attenzione. I batteri, contrariamente a quanto si pensa, non rimangono semplicemente annidati all’interno del water ma possono finire con il fare un curioso effetto aereosol. 

Le auto, in media più sporche del wc: incredibile

Macchine w wc
Autolavaggio (Pixabay)

Decisamente poco rassicurante se si pensa che in bagno teniamo anche tutto il resto, asciugamani e spazzolini compresi. Insomma, bisogna sempre avere una cura estrema del bagno se non vogliamo ammalarci a causa dei batteri. E se il covid ci ha insegnato qualcosa è proprio come stare più attenti ai batteri.

Certo, ora dobbiamo passare a disvelarei falsi  miti: il bagno non è il luogo più sporco. Ne esistono altri, come ad esempio: le chiavi di casa e la spugnetta per lavare i piatti. E tuttavia, ora c’è anche un altro luogo che sembra essere deputato alla sporcizia: la macchina. E’ quanto dimostra un nuovo studio.

E’ stata l’aston unversity in Inghilterra a condurre lo studio ed i risultati sono chiari. Si sono prelevati infatti dei campioni provenienti dal water ed altri da una macchina, per più volte: tutte le volte i campioni raccolti dalla macchina presentavano molti più batteri del water. E i batteri si anniderebbero proprio nei luoghi più impensabili: il bagagliaio è il luogo più infestato, proprio dove poggiamo le borse della spesa. Sembrerebbe abbastanza pulito, paradossalmente, il volante: forse per l’uso che abbiamo iniziato a fare dello gel per le mani.

Insomma, lo studio ci invita a tenere gli occhi aperti e a non dare mai scontata la pulizia di un posto, anche se è un luogo privato come può esserlo la macchina. Un secondo invito può essere in ugual modo quello di non trascurare la pulizia di nessun luogo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.