Prezzemolo: come usarlo per eliminare le macchie della pelle

Prezzemolo per rimuovere le macchie: ha delle proprietà utili per combattere gli inestetismi della pelle. 

Prezzemolo (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Le macchie cutanee sono alterazioni del colore della pelle che si verificano nella pelle senile e la decolorazione può essere dovuta all’invecchiamento, all’esposizione al sole o ad altre fonti di luce ultravioletta o a cause sconosciute, secondo Medline Plus, la National Library of Medicine statunitense.

Prezzemolo: tutte le proprietà benefiche contro gli inestetismi del viso

Le macchie cutanee sono molto comuni dopo i 40 anni di età e altre cause includono:

Prezzemolo
Prezzemolo (Pexels)
  • Cambiamenti nella melanina, una sostanza prodotta nelle cellule cutanee che conferisce alla pelle il suo colore
  • Proliferazione di batteri o altri microrganismi sulla pelle
  • Cambiamenti nei vasi sanguigni (vascolari)
  • Infiammazione dovuta ad alcune eruzioni cutanee
  • Geni
  • calore
  • infortunio
  • esposizione a radiazioni (ad esempio quelle del sole)
  • esposizione ai metalli pesanti
  • variazioni dei livelli ormonali
  • alcune condizioni come la vitiligine
  • alcune infezioni fungine
  • alcune eruzioni cutanee.

Macchie della pelle: tutte le cause

Tuttavia, Medline Plus osserva che in alcuni casi il colore normale della pelle ritorna da solo, ma in caso contrario si possono usare creme schiarenti o sbiancanti medicate per ridurre la decolorazione o per uniformare il tono in caso di aree iperpigmentate estese o molto evidenti.

Per questo motivo, le persone ricorrono a prodotti cosmetici o a tecniche chirurgiche per ridurre gli inestetismi, che a volte sono costosi e in alcuni casi hanno conseguenze negative, ma la rivista Vogue ha rivelato che la maschera al prezzemolo e limone è ideale per ridurli in modo naturale, in quanto “quest’erba è un’ottima fonte di antiossidanti e vitamina C, due sostanze nutritive che forniscono luminosità ed elasticità”, come spiega la rivista.

Come creare una maschera al prezzemolo

Per ottenere questi benefici, frullate un mazzetto di prezzemolo fresco e un cucchiaino di succo di limone. Aggiungete quindi un cucchiaino di aceto di sidro di mele e, una volta ottenuta una pasta omogenea, applicatela di notte per 10-15 minuti.

Tuttavia, la prima cosa da fare è consultare un esperto di salute per guidare il processo e indicare ciò che è più adatto per ogni persona, poiché le informazioni fornite sopra non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

Un altro consiglio è quello di proteggere la pelle dal sole, limitare il tempo trascorso al sole, soprattutto a mezzogiorno, e indossare sempre indumenti protettivi, come cappelli a tesa larga, camicie a maniche lunghe e occhiali da sole scuri.

L’ideale è anche non fumare, e anche se si fuma da anni o si fuma molto, smettere di fumare può migliorare il tono e la consistenza della pelle, oltre a prevenire rughe e macchie.

D’altra parte, la Mayo Clinic, un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata alla pratica clinica, all’educazione e alla ricerca, ha rivelato sul suo sito web che i trattamenti per le macchie dell’età includono i seguenti:

1) Crioterapia

Questa procedura tratta la macchia utilizzando un bastoncino di cotone per applicare azoto liquido per cinque secondi o meno. In questo modo si distrugge il pigmento extra. Quando l’area guarisce, la pelle appare più chiara. Il congelamento a spruzzo può essere utilizzato su un piccolo gruppo di macchie. Il trattamento può irritare temporaneamente la pelle e comporta un leggero rischio di cicatrici o alterazioni permanenti del colore.

2) Laser e luce pulsata intensa

Alcune terapie con laser e luce pulsata intensa distruggono le cellule che producono melanina (melanociti) senza danneggiare lo strato superficiale della pelle. Questi approcci richiedono di solito due o tre sedute. I laser ablativi rimuovono lo strato superiore della pelle (epidermide).

3) Peeling chimico

Questo metodo prevede l’applicazione di una soluzione chimica sulla pelle per rimuovere gli strati superiori. Al suo posto si forma una nuova pelle più liscia. I possibili effetti collaterali includono cicatrici, infezioni e schiarimento o scurimento del colore della pelle. Il rossore dura per diverse settimane. Possono essere necessari diversi trattamenti per vedere i risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.