Come allontanare le cimici dal bucato e dalle lenzuola

Spesso, in autunno, le case cominciano ad accogliere ospiti indesiderati come le cimici che tendono ad attaccarsi nel bucato!

Cimici in casa (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Gli armadi su misura sono essenziali per chi vuole assicurarsi che i propri oggetti siano al loro posto e organizzati. Tuttavia, questi spazi sono spesso inclini ad accogliere ospiti indesiderati, come le cimici, a causa delle condizioni di buio, freddo e talvolta umidità.

Come allontanare le cimici dalle lenzuola: alcuni rimedi

Se lasciate indisturbati i vostri armadi per lunghi periodi di tempo, possono iniziare ad attirare diversi tipi di parassiti, noti per masticare i vostri vestiti, come scarafaggi, tarme, pesciolini d’argento e grilli. È difficile accorgersi di questi minuscoli parassiti, ma in breve tempo si inizieranno a vedere i danni ai vestiti.

Punture (Pexels)

Per evitare che ciò accada, ecco nove semplici consigli da seguire per evitare che questi parassiti entrino nei vostri armadi su misura e facciano a pezzi il vostro paio di jeans preferito.

Per prima cosa, se volete tenere lontano qualsiasi tipo di parassita o insetto dal vostro armadio, dovete adottare una corretta routine di manutenzione e pulizia. Ciò significa passare l’aspirapolvere in ogni angolo dell’armadio e occuparsi di tutti quegli spazi difficili da raggiungere che richiedono uno sforzo maggiore.

I parassiti amano nascondersi lontano dalla vista, quindi se avete cassetti o scaffali, assicuratevi di dare anche a questi una buona pulizia. Se i vostri armadi su misura hanno all’interno moquette o materiali in tessuto, assicuratevi di prestare particolare attenzione a queste aree e di passare l’aspirapolvere a fondo.

1. Ispezionare i vestiti più vecchi che non si indossano spesso

Se nell’armadio ci sono vestiti che sono lì da anni, ma non vi sentite ancora pronti a buttarli via, non siete soli. Forse si tratta di un oggetto sentimentale tramandato o di un capo d’abbigliamento vintage che vorreste conservare. In questo caso, dovrete controllare che non ci siano parassiti nascosti nelle tasche o nelle cuciture.

Gli insetti e i parassiti amano i tessuti come la lana, il cotone, la seta e la pelle, quindi se avete uno di questi materiali nell’armadio, teneteli d’occhio.

Una buona regola è quella di tirare fuori dall’armadio tutti i vestiti non indossati e lavarli almeno una volta ogni paio di mesi. Questo aiuta anche a tenere lontani i cattivi odori.

2. Tenere i vestiti con macchie di cibo lontano dall’armadio

Alcuni tipi di parassiti sono attratti dal cibo, come gli scarafaggi e i pesciolini d’argento. Sì, è assolutamente necessario tenere lontani questi parassiti!

Se avete vestiti che presentano macchie di cibo o avanzi di cibo nelle tasche, state invitando un gruppo di brutte creature nei vostri armadi personalizzati.

3. Utilizzare insetticidi

Se pensate di avere già dei parassiti nei vostri armadi, dovete agire in fretta. Gli insetti si riproducono a un ritmo allarmante. Se non ve ne liberate in fretta, potreste trovarvi tra le mani un’infestazione in piena regola, e nessuno lo vuole.

La maggior parte delle persone non ama usare gli insetticidi perché hanno un cattivo odore e possono scolorire e danneggiare i vestiti, quindi cercate di usarli solo se è assolutamente necessario. Prima di spruzzare l’armadio, rimuovete tutti gli oggetti prima di continuare. Se si sospetta un’infestazione, questa potrebbe essere una buona occasione per lavare accuratamente i vestiti mentre si tratta l’armadio.

Gli insetticidi uccidono i parassiti presenti nell’armadio e agiscono anche come forte repellente per un breve periodo di tempo. L’unico inconveniente è che la maggior parte degli insetticidi domestici che si possono acquistare hanno un odore molto forte e contengono una serie di sostanze chimiche dannose.

Se preferite evitare l’uso di sostanze chimiche nel vostro armadio, ci sono delle alternative. Mescolate in parti uguali aceto e acqua in un flacone spray e spruzzate tutte le aree interessate dell’armadio, assicurandovi di coprire tutti gli angoli, le fessure e le crepe. Sebbene sia meno efficace dell’uso di un insetticida, è molto meno dannoso.

4. Usate la lavanda essiccata

La lavanda respinge insetti come tarme, pulci, scarafaggi, mosche e zanzare, aggiungendo al contempo una fragranza dolce e profumata all’armadio e ai vestiti al suo interno. Ecco alcuni modi per utilizzare la lavanda essiccata:

  • Preparare sacchetti di lavanda;
  • Utilizzare oli essenziali di lavanda;
  • Spruzzare una soluzione di lavanda sui vestiti;
  • Mettete la lavanda fresca nei cassetti e sugli scaffali dell’armadio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.