Febbre, è normale sentire freddo? La spiegazione

Febbre, è normale sentire freddo? La spiegazione medica dietro questi due fenomeni correlati tra loro

Febbre freddo spiegazione
Bimbo con la febbre (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Con l’arrivo della brutta stagione, si rinizia a parlare di influenza, come ogni anno. Diciamo una cosa: nell’ultimo periodo l’influenza era un p’ adombrata dal covid, e quindi passata in secondo piano; non che però non ci fosse. Ce ne siamo semplicemente occupati meno. Da non trascurare tra l’altro l’uso delle mascherine: mentre ci proteggevano dal covid, queste ci hanno tenuto al sicuro anche da virus di ogni specie, influenza compresa.

Ora che l’obbligo delle mascherine è decaduto quasi ovunque e il covid non ha più l’attenzione mediatica che aveva prima (finalmente, possiamo dire) quest’anno sentiremo parlare di nuovo dell’influenza. Si raccomanda, come sempre, la vaccinazione per le fasce più deboli, come anziani e bambini.

E se pure non vogliamo parlare di influenza, dobbiamo considerare altro, come i raffreddori, le infiammazioni. D’altra parte, in questo periodo l’escursione termica su base giornaliera è non indifferente, motivo per il quale dovremmo coprirci meglio.

Febbre ecco perché è del tutto normale sentire freddo

Perché si sente freddo influenza
Termometro (Pixabay)

Tra influenze e temperature che scendono e salgono in maniera repentina, sembra molto facile raffreddarsi in questo periodo. O prendere qualche influenza, qualche virus. Non preoccupiamoci: è fisiologico.

Per quanto riguarda la temperatura, essa è regolata di solito dall’ipotalamo che ci fa stare ad una temperatura costante compresa tra i 36 e i 37 gradi. Quando però contraiamo un’infezione, ecco che la temperatura si alza: è il nostro corpo che cerca di uccidere i batteri, insofferenti al caldo. La febbre è, a tutti gli effetti, un buon segno. Ovviamente dobbiamo controllare che non salga oltre certi limiti, superati i quali potrebbe essere segno di qualcosa di più serio e potrebbe essere pericolosa per l’incolumità delle persona.

Ma cos’è il freddo che sentiamo quando la febbre sale? E’ quello che il nostro ipotalamo ci induce a sentire, così che i muscoli possano contrarsi per far salire la temperatura al punto giusto. Quando la temperatura voluta è raggiunta, il freddo passa, così come  brividi che hanno fatto contrarre fino a quel punto i muscoli.

Quando hai sintomi febbrili o influnzali, consulta un medico: saprai così se è necessaria una cura antibiotica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.