Richiamo alimentare: attenzione alla salsa pronta per rischio fisico

Il sito ufficiale del Ministero della Salute ha pubblicato un nuovo richiamo alimentare per il rischio fisico riguardante una nota salsa.

salsa chili richiamo
Richiamo alimentare (Unsplash)

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul suo sito ufficiale un nuovo richiamo alimentare. Il caso questa volta riguarda riguarda il possibile rischio fisico all’interno di una nota salsa di condimento. Non è pericoloso il prodotto in sé ma la possibile reazione chimica formatasi all’interno della confezione. Di seguito tutti i dettagli del richiamo.

Richiamo alimentare: possibile rischio fisico per la salsa pronta

salsa chili scheda richiamo
Scheda richiamo alimentare (Screen Ministero della Salute)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il richiamo alimentare è stato fatto in data 2 ottobre 2022 ed è apparso sul sito il 3 ottobre. Il prodotto interessato è Zero Sauce 0% Sewwt Chili Sauce commercializzato da Action Italy SRL. Il nome del produttore è Nutri-Dynamics e la sede dove è stato commesso l’errore è situato nei Paesi Bassi.

I lotti protagonisti del richiamo riguardano le confezioni da 250 ml e quelle che riportano la data di scadenza a: 01/2024, 02/2024, 03/2024. Come accennato il motivo di tale richiamo non riguarda la pericolosità del prodotto in sé ma di una possibile reazione chimica che si è formata all’interno dell’imballaggio. Difatti, i batteri dell’acido lattico possono aver provocato il rigonfiamento della confezione, la quale può essere stata sotto pressione e di conseguenza il contenuto può fuoriuscire e ferire il consumatore finale.

Tra le avvertenza indicate nella scheda del richiamo alimentare, il Ministero della Salute e l’azienda produttrice sottolineano il fatto che il prodotto non è pericoloso se consumato, tuttavia si può procedere a riportare l’articolo indicato presso il punto vendita per ricevere un rimborso. Per non andare incontro a possibili rischi meglio seguire al meglio le indicazioni pubblicate e se non si è aperta la confezione meglio riportarla indietro. La reazione chimica prodotta può ferire il consumatore e perciò è ritenuta pericolosa. L’acido lattico è un composto chimico che prende parte a diversi processi biochimici rilevanti ed è usato come additivo nell’industria alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.