Li hai mai fatti al cartoccio? Gli spaghetti così sono una vera squisitezza, da provare assolutamente

Gli spaghetti sono un must nella cucina, e dopo la carbonara o cacio e pepe perché non provarli al cartoccio? Ecco la ricetta.

ricetta spaghetti
Spaghetti (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Chi non ama gli spaghetti? Le ricette possibili con questo tipo di pasta sono infinite poiché sono un vero e proprio must della cucina. Una ricetta originale e semplice da realizzare sono gli spaghetti al cartoccio, un primo di pesce saporito e gustoso che lascerà di stucco gli ospiti. Un invitate primo piatto perfetto se non si hanno altre idee da portare in tavola.

Gli ingredienti principali sono le cozze e le vongole, ma si possono tranquillamente sostituire con coda di rospo e calamari o con qualsiasi altro pesce. La ricetta è molto semplice da realizzare e tra preparazione e cottura sono necessari all’incirca 40 minuti. Di seguito ingredienti e procedimento per realizzare gli spaghetti al cartoccio per sei persone.

Spaghetti al cartoccio: ingredienti e preparazione

spaghetti cozze e vongole
Cozze e vongole Pexels)

Ingredienti:

  • 300 g cozze
  • 300 g vongole
  • 200 g gamberi
  • 400 g pomodorini
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 400 g spaghetti n. 5
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale

Per iniziare la preparazione, pulire innanzitutto le vongole sotto l’acqua corrente e  lasciarle poi in ammollo per circa un’ora cambiando l’acqua una o due volte. Poi passare alle cozze, quindi lavarle e con coltello o paglietta togliere la barbetta e poi lasciarle in ammollo per circa mezz’ora in una bacinella per eliminare eventuali residui di sabbia. Passare in seguito ai gamberi, lavarli e togliere l’intestino incidendo la scorza. Dedicarsi successivamente ai pomodorini, lavarli e tagliarli in quattro parti, all’aglio, tagliandolo a metà, e infine tritare il prezzemolo.

Tutto è pronto per iniziare a preparare il condimento. Versare in una padella abbastanza ampia, olio evo e spicchio d’aglio. Una volta rosolato per alcuni minuti, aggiungere pomodorini, prezzemolo sale, e lasciare cuocere per circa 15 minuti. Successivamente aggiungere alla cottura le cozze e le vongole e coprire con un coperchio. Lasciare sul fuoco 5 minuti. Nel frattempo mettere una pentola con abbondante acqua sul fornello e una volta raggiunta la temperatura, salare e buttare gli spaghetti. A fine cottura, scolare e aggiungerli al sugo pronto in padella e aggiungere i gamberi. Amalgamare bene il tutto.

Accendere il forno ventilato a 200 gradi e rivestire uno stampo con carta da forno. Trasferire quindi gli spaghetti nello stampo e spolverare con del prezzemolo. Infine accartocciare bene con la carta e lascare insaporire per 5 minuti. A questo punto gli spaghetti sono pronti per essere serviti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.