Pulire la TV senza creare graffi e macchie è semplicissimo: il trucco geniale

Volete pulire il vostro televisione senza lasciare macchie o graffiarlo in modo irreparabile? Vi sveliamo un trucco davvero semplice e super efficace.

Trucco per pulire televisione
Donna pulisce televisione (Screenshot da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Come per ogni altro oggetto che si trova in casa anche la televisione di tanto in tanto ha bisogno di un accurata pulizia per funzionare sempre correttamente e non diventare un deposito di polvere e varie sporcizie.

Quante volte vi è capitato che dopo averlo pulito sullo schermo siano rimasti aloni e fastidiose macchie? Farlo nel modo sbagliato potrebbe anche arrecare danni al dispositivo, infatti se non si mette in pratica il gusto metodo lo schermo potrebbe anche graffiarsi. Nei paragrafi successivi vi sveliamo come pulire la tv alla perfezione con un trucco semplice ed infallibile.

Ecco un trucco infallibile per pulire alla perfezione la televisione senza creare graffi e aloni

Tv come pulirla
Donna pulisce tv (Screenshot da Facebook)

La prima cosa che dovete fare per pulire con cura e attenzione il vostro televisore è quella di spegnerlo, così facendo la visibilità sarà maggiore e potrete individuare ogni eventuale macchia e tracce di polvere. Il metodo da mettere in pratica cambia a seconda del tipo di televisione, utilizzare però sempre un delicato panno in microfibra per evitare di disperdere sulle superfici polvere e sporcizia..

Spruzzate poi sul panno un po’ di detergente, questo non deve mai essere spruzzato direttamente sullo schermo, dopodiché iniziate a pulire i bordi dell’apparecchio. Fatto ciò, sciacquate bene in panno e spruzzate su esso ancora un po’ di prodotto e iniziate a pulire lo schermo. Affinché non restino tracce di sporco effettuate questo passaggio lentamente e se vi accorgete che è rimasto qualche alone ripetetelo una seconda volta dopodiché fate asciugare bene lo schermo.

Gli schermi a led sono molto più delicati, in questo caso dovrete pulirli con più cautela. In moltissimi commettono l’errore di utilizzare vecchie magliette o la carta assorbente, in questo modo infatti rischiate di graffiare in modo irreparabile lo schermo del televisore. Per evitare che ciò accada potete utilizzare dei prodotti specifici per la loro pulizia, come ad esempio il panno in microfibra LCD, uno davvero ottimo è l’Eudorex, facilmente reperibile anche online.

In commercio si trovano molti detergenti davvero efficaci per la pulizia del televisore, potete però realizzare voi stessi in casa dei naturali rimedi che vi faranno risparmiare dal punto di vista economico e non arrecheranno danni né alla vostra salute né all’ambiente. Un’ottima soluzione è quella di utilizzare acqua e aceto bianco, in quantità uguali. Si tratta di un trucco semplicissimo ma super efficace.

Se scegliete di mettere in pratica questo naturale rimedio, come per i precedenti, non dovete assolutamente applicare il liquido direttamente sullo schermo della televisione. Questo infatti va messo in piccola dose su un delicato panno in microfibra che non lasci fastidiosi aloni o pelucchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.