Mai farlo prima di andare a dormire: questo gesto può portare danni, anche al cuore

Il gesto che porta danni: ne va della nostra salute. Ecco cosa è necessario evitare alla sera prima di andare a letto

Mai farlo sera danni salute
Mai farlo a sera (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Curare la propria salute dovrebbe essere l’imperativo categorico per ognuno di noi. Spesso però non ci badiamo abbastanza e riempiamo le nostre giornate con abitudini che a lungo andare risultano deleterie. Dovremmo prestare più attenzione a quello che facciamo nel corso della giornata, anche prima di andare a dormire.

Sai che ci sono alcuni comportamenti da evitare? Sono proprio questi che potrebbero causare dei danni, tra cui anche al cuore. Attenzione dunque a quello che facciamo. Ti sveliamo cosa è meglio non fare la sera prima di mettersi a letto.

Il gesto che porta danni: attenzione a queste abitudini

Attività sportiva evitare sera
Attività sportiva (Foto di 5132824 da Pixabay)

Aumentare il rischio di infarti e di patologie pericolose come il diabete, secondo le ultime ricerche, è legato molto ad alcuni comportamenti giornalieri, in particolare legati con il sonno.

Andare a dormire molto tardi, infatti, non va affatto bene perché porta l’organismo, nel giorno seguente, ad avere difficoltà a smaltire il grasso ed è proprio questo che a lungo andare aumenta il rischio di infarto, affaticando il cuore, andando incontro all’obesità e altre patologie.

Chi è mattutino, invece, che carbura molto più velocemente, non avrebbe di questi problemi liberandosi del grasso molto facilmente e rimanendo sensibile all’insulina. A rivelarlo uno studio che ha monitorato queste due abitudini diverse.

Ecco perché andare a dormire tardi dovrebbe essere un’abitudine da cambiare per preservare la propria salute. Ma per chi soffre di insonnia come fare? Ci sono alcuni comportamenti che non bisogna mettere in atto, cercando di ristabilire nel corso della giornata delle buone abitudini.

Tra questa è di certo un tabù l’attività fisica prima di mettersi a letto. Si accumula adrenalina che tiene lontana il sonno. Altra consuetudine malsana per il sonno è l’uso di dispositivi elettronici a letto, dalla tv agli smartphone e altri schermi che influenzano in negativo la produzione di melatonina, l’ormone che permette di riposare.

Da evitare anche alcool e tabacco e tutte quelle sostanze eccitanti. Si tratta di consigli pratici che aiutano ad arrivare prima tra le braccia di Morfeo alla sera evitando così l’accumulo del grosso e l’insorgere di problematiche importanti. In ogni caso i problemi del sonno non vanno trascurati. Ecco perché è bene che chi ne soffre ne parli con il proprio medico per trovare la strada migliore per ristabilire l’equilibrio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.