Attenzione alla truffa che sta girando: puoi subire danni gravissimi, ecco come

Venditori porta a porta che promettono bollette di luce e gas più vantaggiose: ma è una truffa. Tutti i dettagli.

Venditore (Canva)

Gli articoli più letti di oggi:

Nonostante la scorsa epidemia virale, le vendite porta a porta non si sono fermate. Di recente, gira una truffa che promette contratti di luce e gas più vantaggiosi per bollette a fine mese meno salate. Ma c’è davvero da fidarsi o no? Tutti i dettagli.

Truffa contratti luce e gas: cosa bisogna sapere

Il 2020 ha messo in ginocchio moltissimi settori lavorativi, dalle piccole alle medie e grandi imprese fino ai classici impieghi pubblici come bar, ristoranti, negozi ecc. Uno degli ambiti che però non ha risentito di questa crisi è quello delle vendite porta a porta che in realtà non si sono mai fermate.

Venditore (Canva)

Nel rispetto delle norme igieniche, i venditori porta a porta hanno continuato a tormentare chiunque si trovasse a casa in quel lasso di tempo, nello specifico anziani. Una delle truffe più recenti riguarda contratti promettenti di luce e gas, con bollette a prezzi vantaggiosi.

Ma come capire quando fidarsi e quando invece è meglio di no? Si tratta di una truffa se:

  • con insistenza cercano di farvi cambiare fornitore in breve tempo;
  • si dicono rappresentati delle imprese di distribuzione per compiere un intervento sul contatore, ma non hanno i documenti necessari;
  • si dichiarano membri del personale ARERA e vogliono una firma per l’adeguamento ai prezzi di luce e gas, ma in realtà si tratta di un nuovo contratto.

Come prevenire le truffe a casa

A volte questi venditori porta a porta ci sanno proprio fare con le parole e possono facilmente raggirare i più deboli, come gli anziani. Ecco qualche consiglio per difendersi dalle truffe.

  1. Se avete già un contratto che vi soddisfa, rispondete che non siete interessati.
  2. Chiedere sempre di mostrare il cartellino identificativo della ditta per cui lavora il venditore e le relative autorizzazioni.
  3. Mai mostrare il contatore, né permettere che qualcuno diverso dal vostro fornitore vi si avvicini intenzionalmente.
  4. Non fornire i vostri dati sensibili.
  5. Non dare denaro, anche se i venditori parlano di bollette non pagate. I vostri fornitori vi contatteranno sempre via mail o sms.
  6. Non firmare nessun contratto senza prima leggere con attenzione.
  7. Informati costantemente e rimani aggiornato sulle nuove offerte luce e gas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.