Caldaia: il metodo semplice per ridurre i consumi, ti basta un solo gesto

Caldaia, come ridurre i consumi? Ti basta un semplice gesto che può fare la vera e propria differenza. Provare per credere.

Caldaie ecco come risparmiare
Caldaia (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Con i prezzi alle stelle può essere piuttosto difficile, fare la vita che facevamo prima. E in molti contesti è del tutto impensabile. Per avere la misura di quanto le cose siano effettivamente cambiate, basta pensare ad una piccolezza: la spesa. Aggirarsi tra i corridoi di un supermercato sarà abbastanza per voi: vi renderete subito conto che nulla fa eccezione, neppure i prodotti più basici, come il pane e il latte. E non è tutto. Non sembra essere aria neppure per sconti e simili: i supermercati non possono più permetterseli. Una perdita anche grave, se si considera che su quelli si reggeva l’economia delle famiglie.

Insomma, dobbiamo badare al risparmio in ogni sua forma, se vogliamo rimanere a galla.

Caldaia, come ridurre i consumi? Un gesto ti basta per cambiare tutto

Termosifone risparmio
Termosifone (Pixabay)

Se da una parte l’idea della spesa cara terrorizza, non è da meno l’incremento vertiginoso che il gas ha subito. Se vogliamo quanto meno stare tranquilli, dobbiamo pensare a come ridurre quanto possibile l’impatto che avrà il gas nella nostra economia. Ad oggi se ne sono sentite di tutti i colori: particolare scalpore ha suscitato l’idea della cottura dell’acqua della pasta passiva,  spegnendo il fornello un po’ prima che tutto si sia cotto.

Ma un altro gesto può farci risparmiare di molto e riguarda la nostra caldaia: ricordiamoci che molto può essere risparmiato anche semplicemente avendo attenzioni che prima magari non si avevano. In questo caso, il nostro suggerimento, per risparmiare gas è quello di regolare la temperatura della nostra caldaia.

Qualcuno potrà chiedersi cosa c’entri la temperatura col gas: la nostra caldaia miscela assieme sia il gas che l’acqua. Impostando la temperatura non ooltre i quarantacinque gradi, anche il dispendio energetico per il gas sarà minore e tanto di guadagnato. Mettere la temperatura oltre quel limite infatti, vuol dire non solo spendere di più ma anche procurare uno spreco a livello energetico, e non realmente funzionale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.