Se noti questi 5 sintomi, potresti soffrire di cistite: devi iniziare le cure subito

Alcuni specifici sintomi possono rivelarsi un vero e proprio campanello d’allarme, si tratta di cistite? In questo caso è importante iniziare subito le cure.

5 sintomi cistite
Donna con cistite (Screenshot da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Almeno una volta vi sarà capitato di soffrire di cistite, si tratta di un’infiammazione della vescica che può essere causata da molti fattori. Quella più nota poiché si manifesta con maggiore frequenza è sicuramente quella batterica ed è importante curarla tempestivamente se non si vuole peggiorare la situazione.

Quando si manifesta l’infiammazione non è certo una sensazione piacevole, specie se tende a durare a lungo, curata però nel modo giusto questa sparisce del tutto e si potrà tornare alla propria quotidianità senza provare più alcun fastidio.

Ma come si fa a riconoscere che si tratta proprio di cistite? Ci sono alcuni sintomi specifici che non lasciano alcun dubbio, se li notate dovete subito iniziare le cure per potervi liberare il prima possibile dell’infiammazione. Nei paragrafi successivi vi sveliamo ben 5 sintomi che potrebbero indicare che soffrite di cistite.

Ecco 5 sintomi che possono aiutarvi a capire che soffrite di cistite

cistite 5 possibili sntomi
Donna soffre di cistite (Screenshot da Facebook)

Alcuni sintomi possono rivelarsi un vero e proprio campanello d’allarme, potrebbero infatti farvi capire che la vostra vescica è infiammata, dunque soffrite di cistite. Quelli più comuni sono:

  • dolore sovrapubico
  • aumento della frequenza minzionale
  • senso di peso perineale
  • senso di incompleto svuotamento
  • bruciore e/o dolore durante la minzione

Questi però non sono gli unici sintomi che potreste notare, potreste infatti avvertire anche un’imminente urgenza di urinare e in alcuni casi potreste anche notare tracce di sangue nelle urine. Naturalmente sono tutti sintomi che non possono essere sottovalutati o ignorati, è infatti importantissimi iniziare subito le cure.

È importante precisare che è sempre indispensabile contattare un medico prima di assumere qualsiasi farmaco, sarà infatti uno specialista a confermare se si tratta di cistite o se a causare questi sintomi siano altre patologie. Solitamente per combattere l’infezione è sufficiente bere molto, potrebbe essere però utile anche un disinfettante urinario e solo quando il medico lo ritiene necessario anche una terapia antibiotica. Se il fastidio provato è eccessivo per alleviare i sintomi si possono assumere trattamenti antidolorifici o antispastici.

Ci sono anche alcuni semplici e importanti accorgimenti da mettere in pratica per prevenire la comparsa di cistite. La più importante è senza dubbio un’ottima igiene personale, bisogna anche bere molto e urinare in modo regolare, senza mai trattenere la pipì.

La cistite non deve mai essere sottovalutata, se l’infiammazione si presenta con eccessiva frequenza è infatti importante consultare il medico per capire quali sono le cause che favoriscono le infezioni. Dunque se notate i sintomi elencati iniziate subito la cura e se il fastidio si ripresenta con frequenza contattate il medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.