Se c’è calcare il caffè verrà sempre male: il trucco per eliminarlo in un solo gesto

Come pulire la moka? Se c’è calcare il caffè verrà sempre male: il trucco per eliminarlo in un solo gesto e goderti il tuo caffè finalmente ben fatto

Pulizia della moka
Caffè (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Il caffè, gaudio supremo dell’italiano appena svegliato. Se c’è una cosa che infatti tutti ci invidiano è l’espresso nero e gustoso, che per tradizione è di nostra appartenenza. Il caffè è molto di più di una semplice bevanda, essendosi caricato nel tempo di un’ampia gamma di significati culturali e non.

Molti lo consumano appena alzati al mattino, nella speranza di svegliarsi in breve tempo. Altri invece nella pasua pranzo: altri soli, altri in compagnia. C’è chi è così fanatico ed integralista da non deturparlo mai con lo zucchero, ad altri piace più dolce possibile. Il caffè è ben noto per aumentare alcune proprietà cognitive, come la memoria e la concentrazione. E’ sconsigliato solamente alla donne incinta, a chi soffre di insonnia o ha problemi cardiaci.

Se c’è calcare il caffè verrà sempre male: ecco come si elimina in un solo gesto

Pulizia moka
Pulizia della moka (Pixabay)

Il caffè dunque è un vero e proprio rito che guai a saltare! Sia che lo si prenda a casa, sia che lo si prenda al bar, del caffè bisogna sapere apprezzare l’aroma, le sfumature, anche le note più amare. Che succede, però, quando ci si accorge che il caffè appena fatto ha decisamente un saporaccio?

La causa, la maggior parte delle volte, è da imputare ad un eccesso di calcare nell’acqua che, per via di una scarsa pulizia o un’ errata pulizia della moka, si è accumulato al suo interno, finendo nel caffè e rovinandone il sapore. Molti sostengono ancora che la moka non vada lavata: ma se i risultati sono questi…

c’è un metodo molto più evidente per pulire la moka ed è il seguente: bisogna riempire la moka come se si tesse facendo il caffè, ovviamente senza la polvere di caffè. Riempiamo d’acqua, e aggiungiamo dell’aceto bianco e un pizzico di bicarbonato.  La miscela interna, evaporando, pulirà le incrostazioni di calcare, pulendo anche la macchinetta.

Il consiglio è quello di fare almeno due tre moka a vuoto dopo questo procedimento prima di riprendere il caffè.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.