Spendi meno di 1 euro al giorno per scaldare casa con questo sistema geniale: incredibile!

C’è un sistema davvero efficace per scaldare casa con meno di 1 euro al giorno: da provare per abbattere il caro bollette.

scaldare casa senza termosifoni
Risparmio domestico (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il continuo incremento dei prezzi sull’energia sta mettendo in ginocchio tante famiglie, e allora bisogna ricorrere ai ripari. Si possono adottare tante soluzioni per combattere il caro bollete, ma di certo non si possono compiere miracoli. Gli incrementi ci sono dobbiamo conviverci, almeno per tutto l’inverno.

Ora che arriva il freddo, la maggiore preoccupazione dei cittadini è quella di scaldare casa. Accendere i termosifoni potrebbe rivelarsi un salasso, dato l’aumento spropositato del gas. Acquistare legna o pellet anche, e inoltre, in molti Comuni hanno persino vietato l’accensione di stufe di vecchie generazione e caminetti. Occorre adottare metodi alternativi per stare al caldo. La tecnologia green ci viene in soccorso.

Come riuscire a spendere meno di 1 euro al giorno per scaldare casa

scaldare casa energia green
Risparmio energetico (Pixabay)

L’idea è venuta a un giornalista veneto, il quale riesce a scaldare casa con pochi centesimi al giorno. Zero riscaldamenti e nessuno spreco energetico. Come è possibile? Giorgio Malavasi, economista e specializzato sulle energie sostenibili, si è occupato di questo problema in particolare, riuscendo a trovare la soluzione green definitiva.

Il giornalista ha applicato dei pannelli fotovoltaici sul suo casolare, con batterie per l’incameramento di energia solare. I costi dell’accumulo di energia in eccesso, sono pagati dal gestore (corrispondono a circa 650 euro l’anno) e, secondo quanto affermato dall’uomo, i costo netti dell’energia domestica è di circa 50 centesimi al giorno, quindi 150/160 euro l’anno.

Dunque, niente più termosifoni o stufe, ma energia sostenibile con l’applicazione dei pannelli solari. Anche durante i rigidi mesi invernali, questi riescono a incamerare tanta energia, utile per il fabbisogno giornaliero di una famiglia. Grazie a questo sistema, è possibile risparmiare tantissimo e a non impattare sull’ambiente.

Un piccolo investimento iniziale aiuta a recuperare tanti soldi nel corso del tempo e a far fronte a periodi delicati come quello che stiamo affrontando. La soluzione c’è, grazie alle nuove tecnologie, e allora perché non sfruttare l’energia della natura, che tra l’altro è pulita ed efficiente?

Se proprio non si vogliono spendere troppi soldi per investire e rivoluzionare casa, in commercio esistono anche i mini pannelli solari, da appoggiare in balcone o sul tetto. Sono comodi e occupano poco spazio. Certo hanno una potenza limitata, ma aiutano sicuramente nell’economia domestica. Ne abbiamo parlato qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.