5 errori comuni che rovinano il tuo benessere: non farli se vuoi che la dieta fili liscia

Se state seguendo una dieta e desiderate che questa apporti benefici al vostro organismo e alla vostra salute non dovrete commettere questi 5 errori comuni.

5 errori che rovinano dieta e benessere
Cibo e bilancia (Collage foto da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Prediligere una sana e corretta alimentazione è davvero molto importante per vivere bene e in ottima salute, ci sono però degli errori comuni che compromettono il proprio benessere.

Troppe volte per perdere qualche chilo di troppo o per restare in forma si seguono errate diete fai da te che possono rivelarsi molto dannose per l’organismo. C’è chi segue i consigli sbagliati di coloro che sponsorizzano beveroni dimagranti, pasti sostitutivi e app che contano le calorie, tutto questo però può incidere negativamente sulla salute. Tra le possibili conseguenze ci si può ritrovare a fare i conti con disfunzioni tiroidee, osteoporosi, amenorrea e molto altro ancora.

Nei successivi paragrafi vi sveliamo 5 errori comuni che rovinano il tuo benessere. Dopo aver scoperto quali sono evitate di commetterli se volete che la vostra dieta proceda nel modo giusto.

Ecco 5 errori comuni che rovinano il tuo benessere

Errori comuni rovinano benessere
Mela e ciambella (Download da Pexels)

La dottoressa in Biologia della nutrizione Giulia Biondi ha scritto un manuale intitolato ‘Le diete che ti hanno rovinato la vita’, in cui fa chiarezza sulle cattive abitudini che rovinano il proprio benessere. Il suo scopo è quello di aiutare il lettore a nutrirsi nel modo corretto facendo le giuste scelte alimentari. A parer suo non bisogna dare al cibo un valore morale, fa sapere che non è la lattuga più sana del cioccolato o della pizza perché inserito nel giusto stile alimentare ogni alimento può essere salutare.

Emulare gli altri rappresenta un errore per la dottoressa Biondi, perché ognuno ha le proprie necessità, ritmi, voglie, problematiche ed abitudini. Bisogna quindi scegliere un’alimentazione adeguata per il proprio organismo senza ascoltare i consigli degli altri. Anche restringere il cibo è sbagliato, diminuire le quantità di cibo non favorirà il dimagrimento ma abbasserà la disponibilità energetica.

Importantissimo è seguire un’alimentazione varia ed equilibrata. Dalla dieta infatti non deve essere eliminato alcun cibo, a meno che non interferisca con un’intolleranza o un farmaco. Un altro errore da non commettere è quello di accanirsi sul metabolismo. In molti provano diversi metodi per ‘accelerarlo’, in realità il metabolismo funziona correttamente e non rallenta nemmeno con l’età se si mangia in modo equilibrato.

Un altro aspetto molto importante è il non sentirsi in colpa, moltissime persone lo fanno quando ‘sgarrano’ concedendosi magari una pizza, un gelato o altri alimenti considerati nemici della dieta. Non bisogna temere il cibo, la dottoressa Biondi in merito a ciò ha rivelato: “Il cibo è gioia, il cibo fa bene: assunto con consapevolezza. Per questo va conosciuto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.