Per dei capelli lucenti e lunghissimi, devi provare quest’olio naturale: benefici subito evidenti

Un rimedio favoloso per garantire capelli lucenti, più forti e più lunghi con un prodotto naturale? È questo e funziona alla grande.

Una donna pettina i propri capelli dopo uno shampoo
Una donna pettina i propri capelli dopo uno shampoo (Foto Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Capelli lucenti, forti ed in perfetta salute, come fare per averli? Bisogna prendersene cura mediante l’impiego di prodotti sani e certificati. Le nostre chiome risulteranno più belle e più fluenti, più sane e magnifiche alla vista ed al tatto. E tutto questo senza impiegare i soliti prodotti commerciali e frutto di misture chimiche.

Per avere del capelli più lucenti e sani possiamo invece fare ricorso a ben altri ingredienti, naturali e molto spesso anche più economici. Si tratta di soluzioni fai da te, di rimedi fatti in casa che erano noti alle nostre nonne quando erano giovani, ma non solo.

Perché alcune dritte per avere dei capelli più lucenti addirittura risalgono all’antichità. In Mesopotamia ben oltre il 5000 a.C. le donne ed anche gli uomini erano soliti trattare le loro capigliature con dei trattamenti appositi ed efficaci. Di civiltà in civiltà siamo arrivati poi ai giorni d’oggi, dove i moderni shampoo e lozioni varie hanno preso il sopravvento.

Capelli lucenti, il metodo consigliato è l’olio di ricino

Una ragazza si pettina i capelli appena trattati con olio di ricino
Una ragazza si pettina i capelli appena trattati con olio di ricino (Foto Freepik)

Ed invece sarebbe bene provare dell’olio di ricino, che è in grado di irrobustire la radice favorendo anche la crescita dei capelli oltre che un suo ottimale aspetto. Uno degli effetti che l’olio di ricino comporta sulla chioma è quello di renderla un po’ più scura e di fare si che la consistenza diventi più spessa, oltre a fornire una resa più lucida.

Questo avviene perché si ha una sorta di patina protettiva dopo la sua applicazione. Cosa che torna utile per chi soffre di fragilità e ha spesso capelli spezzati. Inoltre si ha anche un apporto idratante importante. Per il suo utilizzo, l’olio di ricino va messo prima o dopo uno shampoo. Farlo con i capelli asciutti è di aiuto anche per contrastare le doppie punte. Bisogna solo applicare normalmente, come detto o prima o dopo lo shampoo, e poi risciacquare in quest’ultimo caso.

Il cuoio capelluto ne trarrà grande giovamento, con questo metodo che andrebbe messo in atto per due volte alla settimana. L’importante è fare agire l’olio di ricino per almeno mezzora prima dello shampoo o del risciacquo che pulirà poi tutto quanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.