Non gettare via le penne finite: puoi fare degli oggetti bellissimi e in pochi secondi

Se hai tantissime penne finite di cui non sai che fartene è un grave errore buttarle, perché puoi utilizzarle per realizzare questi fantastici oggetti!

penne scariche
Penne finite (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Hai mai sentito parlare di riciclo creativo? Se la risposta è no, allora potrebbe cambiarti la vita se pensi alle cose che hai in casa e che ritieni di non poter più utilizzare. Come ad esempio le penne scariche, che con un po’ di creatività potrebbero acquisire nuova vita.

Detto ciò, tira fuori tutte le penne finite che hai accumulato in un cassetto nel corso degli anni e preparati perché con queste sarai in grado di creare tantissimi oggetti!

Cosa fare con le penne finite? Utilizzale per creare tanti fantastici oggetti!

riciclo creativo
Riciclare penne scariche (Pinterest – homehacks.co)

Le penne sono degli oggetti di uso comune che ci servono per lavorare, per andare a scuola o semplicemente per appuntare i nostri impegni o la lista della spesa. Delle penne dunque non possiamo proprio fare a meno, peccato però che la loro vita non è infinita, dato che prima o poi si scaricheranno. Ma che fare quando ciò accade? Se le hai buttate molto male, perché hai perso tante occasioni per realizzare fantastici oggetti. Però fortunatamente sei ancora in tempo!

Se invece le hai conservate in un angolo pensando che un giorno ti sarebbero potute tornare utili, ecco che finalmente quel giorno è arrivato. Dunque tirale fuori e utilizzale nei seguenti modi.

Come prima cosa puoi prendere una bottiglia di plastica vuota e fare dei buchi con delle penne funzionanti intorno alla bottiglia, all’interno dei quali inserirai poi le penne scariche. Successivamente aggancia l’estremità della bottiglia a un tubo e in questo modo otterrai una testa per l’irrigazione, con cui distribuire l’acqua nel giardino. Geniale no?

Altrimenti, se hai in casa un acquario, puoi inserire le tue penne scariche all’interno dello stesso per creare tante decorazioni per i tuoi pesciolini. Prima di farlo, però, pulisci ben bene le penne e attaccale l’una all’altra con del silicone. E perché non realizzare delle collane utilizzando un fil di ferro dentro il quale infilare dei tappi con colori differenti? Per bloccarli ti basterà fare due nodi alle estremità di ogni tappo e la collana è subito pronta!

Ti sembrerà poi incredibile ma con le penne scariche potresti anche realizzare una lampada. Non ti resta che appendere le penne a una corda e avvolgere questa attorno alla lampada per creare un paralume a penna, ma solo dopo aver rimosso l’inchiostro (però solo se vuoi che la lampada sia trasparente). Altrimenti lascialo all’interno e vedrai che la lampada si illuminerà a seconda del colore della tua penna! L’importante è distanziarle tutte per bene evitando che tocchino la lampadina.

Infine, ora che si sta avvicinando sempre di più il Natale, perché non utilizzare le penne finite per realizzare delle fantastiche decorazioni natalizie? Altrimenti, con penne scariche ma anche matite colorate oppure oggetti di cancelleria, cimentati per creare un acchiappasogni davvero originale! Appendilo e vedrai che tintinnerà anche solo con un soffio di vento!

Hai visto quante cose puoi fare solamente con delle penne scariche? E ora che ti ho dato qualche idea, recupera le tue vecchie penne e offri loro una seconda vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.