Questi alimenti non possono mancare sulla tua tavola perché depurano l’organismo

Mangiare sano è l’ABC della buona salute, e se ultimamente hai esagerato con le dosi e hai bisogno di disintossicare l’organismo, allora procurati questi alimenti che lo depurano. 

cibi depurativi
Cibi per depurare l’organismo (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Soprattutto durante le feste, eccedere con il cibo esagerando con le quantità può essere facile e allo stesso tempo risulta difficile mantenere l’autocontrollo.

Ecco perché è sempre utile in questi casi avere a portata di mano degli alimenti in grado di garantire il benessere dell’organismo. Ma quali sono quelli che meglio lo depurano e che agiscono contro l’intestino gonfio? Scopriamo insieme quelli da portare in tavola.

I migliori alimenti che depurano l’organismo sono questi

organismo depurato
Organismo depurato (Canva)

Depurare l’organismo è fondamentale per sentirci bene dopo aver esagerato con le dosi, e fortunatamente in Natura esistono tanti alimenti ed erbe con un efficace potere depurante che ci possono aiutare in questo senso. La prima regola rimane però una sufficiente idratazione, che coincide con almeno 2 litri di acqua. Da evitare invece le bibite gassate, i succhi confezionati, ed è importante assumere il caffè ma con moderazione.

Meglio prediligere poi gli alimenti ricchi di fibre, che aiutano a pulire l’intestino, acqua, antiossidanti e vitamine, escludendo del tutto i cibi fritti. La carne invece deve essere assunta con moderazione, a favore del pesce e dei vegetali, facendo attenzione ai condimenti. Sì anche ai cereali e ai legumi, oltre alle verdure in foglia. Le crucifere, invece, sono ricche di composti fitochimici e vitamine, e disintossicano dalle tossine in generale. Le verdure a foglie verdi invece dovrebbero essere introdotte nella dieta giornaliera perché ricche di clorofilla, minerali, vitamine, e perché ci aiutano a liberarci dagli inquinanti, metalli pesanti e tossine. Questi sono tutti gli alimenti di cui hai bisogno.

Importante poi da ricordare che anche lo stile di vita influisce su una cattiva alimentazione. Alcool, fumo e stress, se sommati, fanno dunque sì che l’organismo invecchi più rapidamente e che quindi risenta maggiormente di condizioni di eccesso alimentare. È per questo che, oltre ad assumere alimenti che nutrono, tutti i giorni dovremmo introdurre nel nostro corpo dei composti in grado di depositarsi negli organi e che aiutino a eliminare le tossine che si trovano nei cibi complessi. Questa è la migliore prevenzione per mantenere sempre in salute l’intestino, oltre a una buona attività fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.