Non puoi non avere queste piante “cadenti” in casa: donano un’atmosfera chic e raffinata

Non puoi non avere queste piante “cadenti” in casa: donano un’atmosfera chic e raffinata. Ecco quali sono per rinnovare l’ambiente

Piante in casa quali scegliere
Piante (Canva)

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Per rinnovare la propria casa non ci vuole poi tanto. Avere voglia di cambiare casa infatti viene spesso e volentieri associato all’idea di spendere molti soldi e fare grandi cambiamenti. Alle volte, però, il dettaglio fa la differenza. E si sa, che il dettaglio al contrario non costa poi tanto e che quindi è quasi sempre una strada percorribile. Facciamo qualche esempio di natura pratica: se per esempio ci concentrassimo sulla luce nell’ambiente, vedremmo già importanti modificazioni.

Più un ambiente è luminoso, più tenderà ad apparire grandi. Come si fa a fare questo? Tramite una serie di accortezze anche pratiche: gli specchi, ad esempio, rimbalzano la luce ed amplificano gli spazi. Anche puntare sulla luce naturale, e in alternativa sulla luce calda artificiale.

Piante da avere in casa: ecco quali sono da non poter mancare

Piante in casa lista
Piante (Canva)

Nelle modificazioni che si possono fare per cambiare l’ambiente, anche quella dei dettagli.  Esempio: i colori, sia delle pareti sia delle rifiniture. Ricordate che più in un ambiente ci saranno oggetti più ci sembrerà piccola. Inoltre, a fare la differenza può essere un piccolo spazio verde, come ormai è tendenza. Le piante infatti hanno effetti benefici sia sull’aria, migliorandola qualitativamente, sia sul nostro umore, migliorando i tassi di stress ed insonnia.

La soluzione ideale per l’interno sono le piante cascanti, che non invadono la metratura, e per questo si addicono anche alle case che non sono molto grandi. In più, riescono ad adattarsi anche alle case che non hanno una luce eccessiva. Una delle piante più famose della specie è il pothos, tra le piante più resistenti e richiedente un annaffiatura blanda, una volta ogni quindici giorni. In secondo luogo, c’è la Felce,  una sempreverde che cresce in altezza. Ha capacità fortemente depuranti per l’aria e richiede poca luce: questo la rende perfetta per ambienti molto umidi, come il bagno.

Vi stupirà inoltre la tradescantia, amatissima per il colore intenso delle sue foglie, che presentano sfumature violacee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.