Gli utensili di legno sono pieni di germi e sporcizia: devi pulirli solo così o saranno guai

Sapete come pulire i vostri utensili e mestoli di legno? Questi sono pieni di sporco e batteri, vi sveliamo come disinfettarli al meglio.

Mestoli in legno come pulirli
Mestoli in legno (Download da Canva)

Tutti abbiamo in casa mestoli e utensili di legno che utilizziamo quotidianamente quando cuciniamo. Sapere come pulirli è fondamentale per evitare accumuli di sporcizia e batteri.

Non tutti sanno che non dovrebbero essere lavati con il detersivo, per via della sua aggressività il prodotto potrebbe infatti danneggiare il materiale, anche in modo irreparabile. Per eliminare sporco e batteri si possono mettere in pratica dei rimedi davvero efficaci e naturali che non arrecheranno danni né alla vostra salute né all’ambiente e sono molto economici.

Continuate quindi a leggere i paragrafi successivi per scoprire come pulire mestoli e utensili in legno se non volete fare i conti con germi e sporcizia. Sono tutti metodi davvero molto semplici e veloci che vi faranno ottenere splendidi risultati.

Ecco come pulire gli utensili di legno per eliminare germi e sporcizia

Utensili e mestoli in legno come pulirli
Utensili e mestoli in legno (Download da Adobe Stock)

?GLI ARTICOLI PIÙ’ LETTI DI OGGI SONO:

Dopo ogni utilizzo i mestoli e gli utensili di legno devono essere igienizzati e puliti accuratamente, in questo modo terrete alla larga germi e batteri e dureranno più a lungo senza rovinarsi. Per farlo alla perfezione potete mettere in pratica alcuni semplici ma super efficaci metodi del tutto naturali che sono anche molto economici.

Un rimedio davvero infallibile per disinfettare questo tipo di materiale è il limone, questo consente infatti di rimuovere gli odori molto forti e ogni residuo di grasso. Vi basterà distribuire il succo su tutto il mestolo per disinfettarlo bene, dopodiché dovrete sciacquarlo accuratamente con l’acqua e asciugarlo con un asciugamano pulito e morbido.

Anche l’aceto è ottimo per disinfettare gli utensili di legno ed eliminare gli sgradevoli odori. Preparate quindi una miscela con acqua e aceto in quantità uguale e lasciate in ammollo il mestolo nella soluzione ottenuto per venti minuti al massimo. Trascorso questo tempo sciacquate bene con acqua e asciugate con un panno pulito e morbido.

A seconda di ciò che si cucina i mestoli tengono a macchiarsi, succede soprattutto nella preparazione delle salse. Per rimuoverle un naturale ed efficace rimedio è il bicarbonato di sodio. Dopo averlo steso sul mestolo aggiungete un po’ di succo di limone e strofinate con un panno fin quando le macchie non saranno sparite del tutto. Fatto ciò, sciacquate accuratamente con acqua e appendete il mestolo per farlo asciugare.

Non tutti sanno che mestoli e utensili in legno non dovrebbero mai essere lavati in lavastoviglie. Il motivo? Perché interagendo a lungo con il legno acqua e calore causeranno umidità e l’inevitabile proliferazione di batteri. Questi utensili non devono mai rimanere a lungo in ammollo nell’acqua poiché quest’ultima filtrando nei pori del legno può causare l’accumulo di dannosi microrganismi. Un altro dettaglio molto importante è quello di buttare via il mestolo se si sono formate delle crepe, questo perché lo sporco tenderà ad accumularsi sempre in quei punti.

Impostazioni privacy